Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Meta di Sorrento, sorpresa sull’arenile: nate 14 piccole tartarughe

Meta di Sorrento, sorpresa sull’arenile: nate 14 piccole tartarughe, soccorse dai volontari di Project MARE

Sorpresa sull’arenile di Meta di Sorrento: alle 5 del mattino di ieri, 15 settembre 2019, dei ragazzi hanno trovato 14 piccole che vagavano in spiaggia.
Dopo aver allertato la Guardia Costiera, Domenico Sgambati, dell’Area Marina Protetta di Punta Campanella e i volontari di Project MARE hanno recuperato le piccole e le hanno portate al sicuro.
Nelle prossime ore la loro condizione di salute verrà valutata al Centro Ricerche Tartarughe Marine della Stazione Zoologica Anton Dohrn, a Portici per poi essere liberate.
“Speriamo che in futuro, grazie alla collaborazione dei frequentatori notturni delle spiagge Campane e gestori dei lidi, potremo identificare più nidi anche nelle province di Napoli e Caserta, per proteggerli durante l’ incubazione ed incrementare il successo di schiusa e il numero dei piccoli da restituire al nostro mare!” scrivono i volontari di Tartarughe Marine in Campania.

Entusiasmo espresso anche dal coordinatore dell’ABBAC nella Penisola Sorrentina, Sergio Fedele:
“Le piccole, il cui nido di trovava presso l’arenile libero della Marina di Meta (presso Giosuè a mare), godono di buona salute e si trovano adesso presso il Centro Ricerche Tartarughe Marine della Stazione Zoologica Anton Dohrn.
A breve saranno messe a mare, ovviamente nel punto esatto dove sono nate.
Non si esclude che qualche altra gradita sorpresa, nelle prossime ore, possa fare capolino dagli arenili metesi! Con questo evento ci auspichiamo che gli arenili metesi diventino luogo prescelto, in Campania, di nidificazione della Caretta Caretta.”

Meta, tartaruga sulla spiaggia: scatta il sopralluogo

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania