Quantcast

Sud - cronaca

Massa Lubrense, il Comandante delle Capitanerie di Porto in visita a Punta Campanella

Massa Lubrense, il Comandante delle Capitanerie di Porto in visita a Punta Campanella

Ha ammirato i luoghi più suggestivi dell’Area marina protetta di Punta Campanella, prima di consegnare ai vertici del Parco il il crest con lo stemma della Marina che solitamente suggella gli incontri ufficiali: visita-lampo in penisola sorrentina per Giovanni Pettorino. Stamani il comandante generale delle Capitanerie di porto è giunto a Massa Lubrense insieme ad Arturo Faraone, direttore marittimo della Campania, e a Guglielmo Cassone, comandante della Guardia Costiera di Castellammare di Stabia. A fare gli onori di casa Michele Giustiniani e Antonino Miccio, rispettivamente presidente e direttore del Parco marino, e il sindaco Lorenzo Balducelli.

A bordo del gozzo dell’Area marina protetta, il comandante Pettorino ha potuto apprezzare i magnifici scorci di Punta Campanella. Tappa nella baia di Ieranto, liberata dalle imbarcazioni grazie al lavoro del Parco, dei volontari e della Capitaneria. Poi un’incursione nell’arcipelago de Li Galli, zona B del Parco, e infine la visita al campo delle Mortelle, nei pressi di Marina del Cantone, dove 35 imbarcazioni possono ormeggiare senza causare danni alla prateria di posidonia: eccellenze che Pettorino ha dimostrato di apprezzare particolarmente.

«Siamo onorati di aver ricevuto la visita del comandante generale – osserva Michele Giustiniani, presidente dell’Area marina protetta di Punta Campanella – Il suo è un segnale di attenzione che ci riempie d’orgoglio». Per il direttore del Parco, Antonino Miccio, «la collaborazione con la Capitaneria di porto è fondamentale: in questi anni abbiamo creato un’ottima sinergia e la visita del comandante Pettorino non può far altro che intensificare una sinergia già molto stretta».

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania