Quantcast

Banner Gori
report richiesta smentita asl napoli 1 foto free facebook
Sud - cronaca

L’ASL Napoli 1 sbugiarda la trasmissione Report: “Notizie false che offendono operatori sanitari”

L’ASL Napoli 1 sbugiarda la trasmissione Report: “Notizie false che offendono operatori sanitari”. Chiesta la smentita e la rettifica

A seguito della puntata di Report del 01.06.2020, l’ASL Napoli 1 Centro fa sapere di aver chiesto una
smentita alla RAI e alla redazione del programma REPORT condotto dal giornalista Sigfrido Ranucci.
Proprio Ranucci ha infatti affermato che “il ministro dell’Interno Lamorgese ha firmato il decreto di scioglimento dell’Asl Napoli 1”.
Tale affermazione, che danneggia l’immagine dell’ASL Napoli 1 Centro e della sua direzione strategica, appare ancor più grave tenuto conto di quanto riportato da fonti del Viminale stesso e rilanciato da tutte le agenzie di stampa nel pomeriggio del 30.05.2020 che, ad ogni buon fine, si riporta:
Viminale, nessuna decisione ministro su Asl Napoli 1 ‘In corso fase istruttoria su proposta scioglimento’
(ANSA) – ROMA, 30 MAG – In merito a notizie di stampa, fonti del Viminale precisano che “nessuna decisione e’ stata assunta, fino ad ora, dal ministro dell’Interno in merito alla proposta di scioglimento della Asl Napoli 1”.
E’ ancora in corso al Viminale, spiegano le fonti, la fase istruttoria affidata agli uffici competenti. Si segnala peraltro che, a seguito dell’entrata in vigore del decreto legge 18/2020, che ha rimodulato i termini di tutti i procedimenti ex articolo 143 del Testo unico degli enti locali, il ministro dovra’ eventualmente formulare la proposta al Consiglio dei Ministri entro il prossimo mese di dicembre. (ANSA).
Una falsa notizia quella data dal giornalista Sigfrido Ranucci, che rischia di produrre conseguenze
gravi e che offende migliaia di lavoratori della sanità, medici e operatori sanitari, impegnati allo
stremo in queste settimane a fronteggiare l’emergenza COVID-19.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat