Quantcast

cane
Sud - cronaca

Gragnano, cani avvelenati in un’area recintata: le forze dell’ordine indagano

Gragnano, cani avvelenati in un’area recintata: le forze dell’ordine indagano

Gragnano, ritornano i casi di cani avvelenati in città. La testimonianza parte da una donna, i cui cani, tre, sono stati avvelenati all’interno di un’area privata e recintata. Secondo la proprietaria si è trattato di avvelenamento con lumachicida.

La vicenda ha portato le forze dell’ordine ad indagare: le salme degli animali sono state trasferite all’istituto zooprofilattico di Portici, per gli accertamenti. La procura della Repubblica potrebbe avviare delle indagini sul caso.

Si tratta di cani di grossa taglia, regolarmente detenuti con microchip e, come raccontato dalla proprietaria, i cani non hanno abbaiato, nessuno segno, che potesse mettere in allerta le persone, che abitano nel palazzo. Il veleno metaldeide lumachicida potrebbe essere stato messo di nascosto nel cibo offerto agli animali: qualcuno sarebbe entrato nel recinto di nascosto.

Sembrerebbe, inoltre, che uno dei cani avvelenati, ad aprile, sia stato al centro di una vicenda che lo vedeva protagonista di un’aggressione ai danni di un bambino, sul lungomare stabiese. Sta di fatto le forze dell’ordine stanno mettendo in atto delle verifiche e stanno raccogliendo elementi per avviare le indagini.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania