Quantcast

Sud - cronaca

Discriminazione nei confronti dei Napoletani su Subito.it: polemiche sull’annuncio

Discriminazione nei confronti dei Napoletani su Subito.it: polemiche sull’annuncio

Negli ultimi mesi discriminazioni come questa hanno iniziato a moltiplicarsi su internet. Sui social sono spuntate diverse pagine il cui unico obiettivo è creare odio tra nord e sud, in particolare contro la città di Napoli e i napoletani. Questa volta, per esternare la propria intolleranza, un utente ha scelto il noto sito di annunci Subito.it. Sul web lo screen dell’annuncio razzista ha subito scatenato un’accesa polemica, tanto che dopo le tante richieste, il sito ha deciso di censurarlo.
Il razzismo corre ancora una volta sul web come dimostra l’ennesimo annuncio su un noto portale di compravendite di appartamenti dove per un appartamento in vendita a Rimini si specifica ’Non si vende ai napoletani’. Chiedo che questo annuncio venga immediatamente censurato dai gestori del sito che, è bene ricordare, hanno l’obbligo di controllare. Al tempo stesso ho segnalato alla Polizia postale questo squallido caso per verificare se ci siano gli estremi per una denuncia per istigazione all’odio razziale”. Aveva denunciato il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli che ha ricevuto la segnalazione da alcuni cittadini indignati.
Bisogna combattere il razzismo sul web con tutti i mezzi e con severità – ha proseguito Borrelli – perché non ci possono essere zone franche dove le leggi non sono vigenti e dove ognuno è libero di minacciare, offendere e insultare

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania