Quantcast

Sud - cronaca

Choc a Marano di Napoli, 15enne aggredisce madre e sorella mandandole in ospedale

Choc a Marano in provincia di Napoli, 15enne aggredisce per futili motivi la madre 54enne e sorella 16enne mandandole in ospedale

Devastante vicenda a Marano, se si considera l’età del violento ‘protagonista’: a soli 15 anni aggredisce madre e sorella mandandole in ospedale. I Carabinieri che lo hanno arrestato e portato in una struttura per minori hanno scoperto in seguito che non si trattava della prima volta. I militari del nucleo radiomobile sarebbero intervenuti d’urgenza in un’abitazione di Marano (Napoli) dopo una segnalazione ricevuta da un cittadino. Una volta entrati nell’appartamento avrebbero trovato il giovane, in forte stato di agitazione, pochi minuti dopo aver minacciato e picchiato la madre 54enne e la sorella 16enne procurando loro lesioni. Secondo quanto emerso la violenta reazione dell’adolescente sarebbe scattata per futili motivi, probabilmente per la richiesta di una piccola somma di denaro.
Per le due vittime si è dovuti ricorrere alle cure dell’Ospedale di Giugliano. I medici hanno loro diagnosticato contusioni multiple guaribili in giorni 3 e 7 giorni. Nel corso di approfondimenti sarebbe emerso che il 15enne non era nuovo a tali atteggiamenti e che era già stato più volte denunciato dai familiari per maltrattamenti in famiglia ed estorsione tra maggio e lo scorso luglio.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania