Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare, sigilli al Gran Caffè Napoli: gazebo non in regola

Castellammare, sigilli al Gran Caffè Napoli: gazebo non in regola

Castellammare di Stabia. La Procura della Repubblica di Napoli ha imposto la chiusura dell’area antistante ad un noto bar della zona, si tratta del Gran Caffè Napoli, o meglio conosciuto come Bar Spagnuolo. Si tratta della zona coperta da un gazebo a due passi dalla Cassa Armonica, perché non sarebbe adatta alla consumazione di bevande e cibi.

Come riportato sul giornale “La Repubblica”, i titolari dell’esercizio commerciale, hanno saputo la cosa solo ieri pomeriggio: le forze dell’ordine hanno apposto i sigilli ed hanno sequestrato l’area interessata. La cosa strana è che al momento dei lavori, tutta la documentazione era stata controllata dai tecnici del Comune stabiese, che però non avevano trovato nessun tipo di problema.

Lunedì i proprietari cercheranno di ottenere la sospensione del sequestro. A Castellammare la questione gazebo e dehors è una questione molto delicata in quanto non si riesce a dare esecuzione al nuovo regolamento.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania