Quantcast

guardia di finanza fiamme gialle torre annunziata napoli salerno portici avellino capri santa maria la carità castellammare di stabia
Sud - cronaca

Castellammare, sequestrati prodotti dannosi: i dettagli dell’operazione

Sequestrati a Castellammare di Stabia oltre quattromila prodotti pericolosi presenti in un’attività commerciale

La Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia, impegnata nell’attività di controllo del territorio e tutela del consumatore, ha effettuato un controllo in un megastore gestito da cittadini di origine cinese.

Nel corso delle perquisizioni hanno posto sotto sequestro piatti, bicchieri, pentole e altre utensili in metallo o in plastica sprovvisti dell’indicazione della provenienza e del materiale utilizzato per la produzione. Inoltre i prodotti esposti sugli scaffali senza etichette scritte in italiano. Secondo gli accertamenti effettuati dalla Guardia di Finanza, avrebbero comportato elevati rischi per la salute e la sicurezza dei potenziali acquirenti. Il titolare dell’attività commerciale, un cittadino cinese, è stato denunciato a piede libero all’autorità giudiziaria competente.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania