Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare, rischio dissesto: 115mila euro per 51 creditori

Castellammare, rischio dissesto: 115mila euro per 51 creditori

Castellammare di Stabia, il Comune stabiese rischia il dissesto, ma a Palazzo Farnese si fa di tutto per evitarlo. A lavorare sylla questione è l’Organismo indipendente di valutazione, al quale Palazzo Farnese si è affidato per saldare tutti i suoi debiti. Per ora sono stati messi a disposizione 115mila euro per far fronte ai debiti contratti nei confronti di 51 creditori.

Si prevede un pagamento limitato al 50% di quanto dovuto. Questo significa che  le aziende e professionisti che attendono la liquidazione delle fatture o accettano subito e si accontentano della metà, oppure possono rifiutare dovendo attendere anni, con il rischio che si possa presentare un nuovo dissesto. Ricordiamo che il Comune della città delle acque, proprio nel dicembre scorso è uscito formalmente dal dissesto finanziario.

Sembrerebbe che diversi creditori, soprattutto quelli le cui cifre non sono esorbitanti, stiano accettando il compromesso. Mentre, per quelli la cui cifre sono più alte, potrebbe scattare la rinuncia a questo tipo di compromesso e rifiutare la proposta. In questo caso il Comune andrebbe in forte difficoltà. Comunque in caso di risposta positiva del creditore, il Comune si impegna a liquidare la somma oggetto della transazione in circa 30 giorni. In caso di rifiuto, invece, il creditore viene posto in coda in attesa di un nuovo piano.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania