Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare, pistola carica all’interno di una ditta di autoricambi

Scattano due arresti

Castellammare di Stabia, in base a dei controlli effettuati dai carabinieri della sezione radiomobile stabiese, due uomini, un 25enne già noto alle forze dell’ordine e un 22enne incensurato, sono stati arrestati. Si tratta dell’amministratore e un operaio di una ditta di autoricambi, arrestati  perché trovati in possesso di una pistola carica negli uffici.

In aggiunta ai due, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un congiunto del 22enne, anch’egli già noto alle forze dell’ordine. I due arrestati sono il primo amministratore unico e l’altro operaio mentre il denunciato, dell’età di 56 anni, risulta essere socio della ditta. I tre sono ritenuti responsabili, a vario titolo, della detenzione illegale di una pistola semiautomatica 7,65 clandestina  carica e a portata di mano. L’arma aveva il colpo in canna. Gli uomini sono stati portati nel carcere di Poggioreale. (Il Mattino)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania