Sud - cronaca

Castellammare, il dramma dei dipendenti Auchan: in 200 passano la notte nell’ipermercato

In attesa dell’incontro con i dirigenti fissato per le 10 di stamattina, 200 dipendenti hanno trascorso la notte all’interno dell’Ipermercato, come atto di protesta.

È scontro totale, ormai, tra i lavoratori e azienda all’ipermercato Auchan di Castellammare. In risposta alla cessione della filiale, circa 200 persone, tra dipendenti diretti e personale di supporto, si sono riunite nella serata di ieri per trascorrere la notte nei locali in attesa dell’incontro previsto inizialmente alle 10 di stamane e poi posticipato.

L’azienda avrebbe intimato i dipendenti, sin dal primo momento, di sciogliere celermente il presidio, affinché l’incontro potesse svolgersi regolarmente.

“I lavoratori – riferisce Luana Di Tuoro, segretaria generale della Filcams-Cgil della Campania– non hanno alcuna intenzione di sciogliere il presidio. Siamo in attesa di un segnale dalla direzione aziendale per poter cominciare a discutere”.

“Siamo oltremodo allarmati per la cessione avvenuta nottetempo dell’ipermercato Auchan di via Argine – tuona invece il segretario della Ugl Campania Gaetano Panico – In virtù della nostra massiccia presenza negli altri ipermercati della Campania, negli ultimi mesi abbiamo partecipato a tutti gli incontri nazionali di Auchan durante i quali erano emerse le criticità ma non ci era mai stata partecipata la volontà di cedere l’Ipermercato napoletano”.

“Ci opponiamo pertanto a qualsivoglia chiusura – prosegue il segretario– e siamo pronti a scendere in campo assieme ai lavoratori che vorranno dare fiducia alla Ugl. La contemporanea cessione dei supermercati Coop a gruppi calabresi e campani sembra non essere frutto della casualità, a quanto pare la Gdo ha deciso di abbandonare questo territorio”.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania