Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare, derubava i turisti sulla statale sorrentina: arrestato ladro in scooter

L’uomo approfittava del momento di distrazione dei turisti

Sfondava il finestrino e, velocemente, si dava alla fuga su uno scooter elettrico: in questo modo il ladro approfittava del momento di distrazione dei turisti in sosta sulla piazzola della Statale Sorrentina, incantati ad ammirare il panorama offerto dal Vesuvio e dal golfo di Napoli.

Nel caso avvenuto ad aprile, però, il 35enne Federico Ingenito, pregiudicato di Castellammare, non aveva fatto i conti con un poliziotto libero da servizio che l’ha riconosciuto e non è riuscito a bloccarlo solo a causa del traffico.
Ieri mattina, però, per lui è arrivato l’ordine d’arresto, il secondo in poche settimane. Ingenito è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della Procura oplontina, a chiusura di indagini condotte dai poliziotti del commissariato di Castellammare di Stabia, guidati dal dirigente Vincenzo Gioia e dal vicequestore Francesco Mainardi.
Già ai domiciliari in largo Pozzano da agosto per il furto di uno scooter, Ingenito è finito in cella per il furto ai danni di una turista inglese. La donna aveva parcheggiato sulla piazzola della strada Panoramica, quando Ingenito si è avvicinato all’automobile, ha sfondato il finestrino lato guida e ha portato via una borsetta con dentro contanti (in euro e sterline), passaporti e altri oggetti. Il traffico, però, aveva bloccato il poliziotto libero da servizio che comunque aveva riconosciuto Ingenito e raccolto, insieme ai colleghi, la denuncia della turista inglese.
fonte ilmattino.it
Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania