Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare, degrado in Piazza Papa Giovanni XXIII: la denuncia dei cittadini e della Lega

Castellammare, degrado in Piazza Papa Giovanni XXIII: la denuncia dei cittadini e della Lega

Castellammare di Stabia, questa mattina, i residenti di Piazza Papa Giovanni XXIII, al loro risveglio, sono stati colpiti dal degrado in cui verteva la strada adiacente ad un noto bar della zona. Spazzatura e vestiti sparsi ovunque in strada, al punto che i cittadini sono stati costretti a fare lo slalom per poter passare senza calpestare il tutto. Un cittadino ha fatto presente la cosa, su uno dei gruppi dedicati alla città, sul social facebook, e dinnanzi allo scempio (come si può vedere in foto), la Lega di Castellammare di Stabia, non ha potuto non intervenire e dire la sua.

Ecco le parole: “La Lega Castellammare di Stabia non può non condividere la rabbia dei cittadini che ancora una volta vedono la propria città presa di mira dai rom, i quali senza alcun rispetto la sporcano noncuranti degli abitanti, per giunta davanti all’ingresso di un’attività commerciale ed un palazzo. 
Lo slogan “Prima gli stabiesi” significa anche questo: fermare una violenza indecente nei confronti della nostra terra da parte di alcune persone che non hanno alcuna concezione della convivenza civile e del RISPETTO. Le istituzioni restano sorde alle numerose lamentele degli stabiesi. Basta buonismo, basta carità, qui non si tratta di razzismo ma di BUONSENSO: chi non ci rispetta non merita di convivere in una società dove il rispetto delle regole dovrebbe essere alla base di tutti i rapporti. Chiunque esso sia, immigrato o meno, deve essere punito dalla legge se non sa vivere avendo cura del proprio territorio e del prossimo.
Prima gli stabiesi e Stabia.
 “

Foto presa dal social Facebook

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania