Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare, comitato contro l’installazione del ripetitore: “Vogliamo chiarezza”

Sindaco impegnato nel vertice in Prefettura sulla vicenda del viadotto San Marco

Nella mattinata di ieri, una rappresentanza del comitato che si oppone all’installazione di un ripetitore telefonico al rione Spiaggia ha chiesto un incontro con Gaetano Cimmino, sindaco di Castellammare di Stabia che, però, era assente perchè impegnato in Prefettura per quel che concerne il viadotto San Marco.

I rappresentanti del comitato hanno dichiarato: “Abbiamo avuto modo di constatare he i lavori per l’installazione del ripetitore stanno andando avanti. Dopo le ferie, infatti, si sono rimessi al lavoro per installare sul tetto di un albergo del lungomare un ripetitore cellulare di telefonia mobile che avrà il compito di potenziare la ricezione dei segnali dei telefonini. Non vorremmo che nelle more di questa novità qualcuno avesse pensato bene di terminare l’impianto e quindi di procedere alla sua messa in funzione”.
Il comitato era stato rassicurato dal primo cittadino stabiese che non sarebbe stato installato alcun ripetitore senza aver consultato il ‘piano delle antenne’ che regolamenta le installazioni di questi dispositivi sul territorio.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania