Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Castellammare, allarme diossina dopo il rogo del capannone di via Ripuaria

Castellammare, allarme diossina dopo il rogo del capannone di via Ripuaria

A Castellammare di Stabia ci sarebbe un’emergenza diossina: è passata circa una settimana dal terribile incendio che ha distrutto il capannone dell’azienda My Way di via Ripuaria, eppure la situazione resta complicata. Tanto che il Sindaco Gaetano Cimmino ha dovuto avvertire i residenti su possibili ripercussioni sulla salute.
L’incendio è stato alimentato da ettolitri di solventi prodotti dall’azienda che hanno disperso nell’aria emissioni dannose per la salute. Residui inquinanti che si sono poi in parte sedimentati nei terreni agricoli che circondano la zona. L’Amministrazione Comunale ha avvertito tutti di fare attenzione e a “sciacquare con attenzione frutta e verdura che viene coltivata nelle zone adiacenti il rogo” per evitare ripercussioni sulla salute dei cittadini.
Il rischio che vi possa essere un inquinamento da diossina, riferiscono anche i colleghi del Metropolis, sembrerebbe davvero alto: all’interno del capannone vi erano solventi e materiali per la produzione di cosmetici che andando a fuoco hanno emanato fumi tossici. Su segnalazione del comando dei vigili del fuoco, il sindaco Cimmino presenterà un’ordinanza per la salvaguardia della salute dei cittadini. Secondo i vigili del fuoco, infatti, nonostante siano passati giorni, i residui che si sono depositati dopo l’incendio rappresenterebbero ancora un pericolo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania