Sud - cronaca

Capri, uno storico bar della Piazzetta si rifà il look: i dettagli

Lo storico bar della Piazzetta si rifà il look nel segno della tradizione
Capri, uno dei bar più frequentati della Piazzetta di Capri, ove sono passati personaggi della mondanità internazionale e della cultura, rinnova la propria immagine nel segno della tradizione. Il Piccolo Bar che a dispetto del proprio nome, da oggi definito con una nuova veste grafica, “Il Piccolo”, costituisce in realtà il più grande dei bar presenti nel salotto del mondo.
Il locale si sviluppa infatti su tre differenti livelli, al piano terra si effettua il servizio bar al banco ed ai tavoli esterni, mentre al primo piano vi è la sala interna con il caratteristico balcone, infine la terrazza in copertura.Il restyling è avvenuto proprio ad 80 anni da quando Raffaele Vuotto, l’inventore del “salotto del mondo” nel 1938, sfidando il regime fascista, tenne a battesimo la Piazzetta con la comparsa dei primi tavolini all’aperto.

Oggi alla guida dell’azienda vi è il nipote del geniale Raffaele, il Dott. Marco Strina, figlio di Luisa Vuotto, il quale ha inteso affrontare le opere necessarie per continuare ad ospitare i clienti con la consueta cura ed attenzione.

Il connubio tra storia, tradizione e modernità ha rappresentato il filo conduttore seguito dallo Studio Della Rocca nel progettare e coordinare i lavori. Gli ambienti rinnovati, accolgono sculture realizzate dall’artista spagnola Magdalena Merino ed una figura in bronzo che il tecnico progettista ha ideato e sviluppato con la collaboratrice Adriana Esposito, occupandosi di tutte le fasi realizzative dal modello fino alla fusione.

La nuova veste grafica è stata curata da Rosanna Cianniello e Paola Sasso. Nel progetto di restyling del locale, ci si è interfacciati anche con la ristrutturazione del nome: il rebranding,  voluto dal Dott. Marco Strina, che nello spiegare il nuovo concept afferma: “È stato sin dal primo momento importante mantenere l’identità storica del bar, conservando il nome “Il Piccolo”, nome che mio nonno Raffaele Vuotto assegnò al bar che nella piazzetta guarda al Gran Caffè, oggi Gran Caffè Vuotto. L’esperienza del Piccolo è fortemente legata all’isola di Capri e alla sua posizione. È proprio per questo forte legame storico con il luogo che il bar della piazzetta diventa oggi IL PICCOLO CAPRI, un nome che racconta qualcosa di diverso e di più simbolico di un comune bar. Viene così omaggiata l’isola e la sua storia, allontanando l’immagine del Piccolo dalla mera attività commerciale ed innalzandolo a un luogo che raccoglie racconti nuovi ed esperienze passate che hanno in comune lo stesso tavolino all’ombra del campanile.”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania