Quantcast

Sud - cronaca

Capri, casa vacanza non a norma: scatta la multa, i dettagli

Il proprietario della struttura ricettiva sarà costretto a pagare una multa di 3000 euro

Capri, ancora multe e sequestri alle strutture ricettive che non sono a norma. Questa volta è toccata ad una casa vacanza, scoperta essere abusiva, nei pressi della Piazzetta della bella isola azzurra. Secondo quanto riportato da Positano News, la Guardia di Finanza avrebbe avrebbe scoperto che la struttura era sprovvista delle licenze necessarie ed è stata multata per 3000 euro.

Gli agenti hanno scoperto tutto nell’ambito di un’operazione partita quando il direttore della struttura aveva pubblicizzato la casa sul web; da lì si è scoperto che non tutto era a norma. Purtroppo questo non rimane un caso isolato, infatti la Guardia di Finanza è molto attenta sul territorio per contrastare ogni fenomeno di abusivismo, come quello accaduto proprio pochi giorni fa  e che vedeva coinvolte quattro guide turistiche abusive sull’isola, un italiano, un cinese e due bulgari, i quali operavano senza i permessi necessari e senza essere iscritti all’appropriato albo professionale.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania