Sud - cronaca

Campania, 50mila assunzioni. De Luca: “Facciamo sul serio”

Campania, 50mila assunzioni. De Luca: “Facciamo sul serio”

Campania, questione assunzioni. De Luca, dichiara che entro aprile metteranno in campo la proposta per 50mila assunzioni nella pubblica amministrazione, definendone nel merito i contenuti e accogliendo critiche e osservazioni. Vincenzo De Luca precisa che la proposta riguarda la promozione di una formazione professionale mirata su cui la Regione ha competenza, finalizzata alla successiva stabilizzazione dei lavoratori negli enti pubblici.

La notizia è stata presa come l’ennesimo annuncio che non porterà a nulla, ma De Luca spiega che in tanti hanno votato per un qualcosa di sconosciuto, come il reddito di cittadinanza, invece qui si offre lavoro. Le assunzioni, si spiega, saranno per tutti. Si ricorda che ad ottobre, la Campania ha firmato un protocollo d’intesa con il governo diventando Regione pilota per l’attuazione della riforma Madia della pubblica amministrazione in relazione a turnover e digitalizzazione. Un documento non formale, che si basa su alcuni dati certi: sui 270mila dipendenti delle pubbliche amministrazioni in Campania, 60mila hanno più di 60 anni, quindi entro cinque anni andranno in pensione.

I tre quarti dei posti dei pensionandi, 45mila unità, sulla base della legge finanziaria, possono essere coperti con nuove assunzioni. In base a questo la Regione ha avviato un censimento nelle pubbliche amministrazioni campane per individuare quale è il fabbisogno. L’idea è di evitare alle singole amministrazioni, per esempio ai singoli Comuni, di bandire mini-concorsi per uno o due posti, con alti costi e tempi prolungati, ma di fare un mega concorso regionale per le diverse figure professionali da coprire.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania