Quantcast

Banner Gori
arrestato un 48enne per detenzione di banconote false
Sud - cronaca

Barra: arrestato un 48enne per detenzione di banconote false

Nel corso di controlli sul territorio, gli agenti di Polizia hanno individuato un sospetto scoperto colpevole per per detenzione di banconote false.

Barra: arrestato un 48enne per detenzione di banconote false

NAPOLI- Ieri pomeriggio a Barra gli agenti di Polizia del Commissariato San Giovanni-Barra, durante il servizio di controllo del territorio, hanno arrestato un 48enne trovato in possesso di banconote false.

Gli agenti hanno notato in via Ciccarelli una persona che, alla loro vista, si è allontanata velocemente per eludere il controllo; i poliziotti hanno bloccato l’uomo che a seguito di controlli, è stato trovato in possesso di 890 euro di banconote false in tagli da 20 e 10 euro.
All’identificazione, la persona risulta chiamarsi Salvatore Carrotta, 48enne di Portici, con precedenti di polizia. L’uomo è stato arrestato per spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.

Se nel film I Falsari con il grande Totò avevamo riso quando definiva la sua eventuale attività di stampo di banconote “una succursale”, nella realtà c’è ben poco da ridere: in tempi difficili come questi, la Comunità intera dovrebbe mantenere alto il senso di “amor di Patria” e fare ciascuno del proprio meglio per risollevare le condizioni del Paese.

Purtroppo invece impera l’egoismo e ciascuno pensa a migliorare la propria condizione, incurante di infangare la reputazione di un popolo intero.

 

Stéphanie Esposito

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o
utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere
autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede
comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente
articolo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito

Stéphanie Esposito

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più