Quantcast

Sud - cronaca

Bagnoli, la Consulta approva la bonifica: la legge è costituzionale

La Corte Costituzionale ha emanato la sentenza

La Corte Costituzionale con la sentenza depositata il 13 giugno 2018 ha stabilito che: “Le procedure per la bonifica e il risanamento dell’area di Bagnoli, contenute nel cosiddetto decreto “sblocca Italia” sono costituzionalmente legittime”.

Tra le motivazioni fornite dalla Corte si legge: “L’intervento del legislatore statale, in quanto teso al risanamento e alla bonifica di un sito d’interesse nazionale, può essere certamente ricondotto alla potestà legislativa esclusiva dello Stato. La sentenza conferma la piena legittimità dell’operato del Commissario e del soggetto attuatore, Invitalia, l’Agenzia per lo sviluppo del Paese, che hanno comunque coinvolto Regione e Comune, attraverso l’accordo Interistituzionale, sul piano urbanistico e infrastrutturale dell’ex area Ilva”.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania