Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Arzano, aggredirono un extracomunitario: arrestati quattro giovanissimi

Aggredirono un cittadino extracomunitario ad Arzano, arrestati quattro giovanissimi

I Carabinieri della Tenenza di Arzano hanno eseguito a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli Nord nei confronti di 4 soggetti, di età compresa tra 18 e 24 anni, tutti residenti ad Arzano e ritenuti responsabili di lesioni gravissime e minacce aggravate

Le attività investigative, coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, avviata lo scorso 31 gennaio in seguito ad una richiesta di soccorso ai militari dell’Arma da pare del cittadino extracomunitario che riferiva di essere stato vittima di una violentissima aggressione. La vittima aveva riferito che era stato travolto intenzionalmente da un’auto con a bordo 4 individui che subito dopo, incuranti della frattura al braccio procuratagli, avevano preso a picchiarlo senza alcun motivo a calci, pugni e schiaffi, mentre era ancora a terra dolorante.

Sfruttando un attimo di distrazione degli aggressori la vittima era riuscita a scappare, nascondendosi in una vicina piazza da dove col proprio telefono cellulare, in evidente stato di agitazione, aveva allertato i carabinieri.

I militari dell’Arma giunti sul posto, hanno prestato la prima assistenza al cittadino aggredito. Nello stesso istante i carabinieri hanno visto l’autovettura degli aggressori partendo al loro inseguimento, riuscendo a fermare l’auto ed a identificarne gli occupanti, i quali sono stati subito riconosciuti dall’aggredito.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania