Quantcast
Banner Gori
castellammare bombole Pandemia da Covid-19 -II ondata: emergenza socio-economica Emergenza Covid-19: il bollettino del Sindaco Cimmino Il Sindaco Gaetano Cimmino 21 Juve Stabia
Cronaca Campania NAPOLI

Emergenza Covid-19: il bollettino del Sindaco Cimmino

Gli aggiornamenti del Sindaco sul numero dei positivi, la problematica del “San Leonardo” e la questione della Scuola.

Emergenza Covid-19: il bollettino del Sindaco Cimmino

CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)- A seguito delle nuove disposizioni a causa dell’ emergenza Covid-19, pare si sia tornati ad una disciplina ferrea per cui i cittadini hanno ben compreso l’importanza di attenersi alle regole: di questo il Sindaco Cimmino si mostra soddisfatto, seppur preoccupato delle problematiche che sta affrontando l’ospedale “San Leonardo”.
Riguardo alle Scuole, si prevede un aggiornamento dei provvedimenti da qui a dieci giorni, nella speranza che si possa tornare a scuola e sedersi ai banchi.

Intanto la Ministra Azzolina ha precisato che nel #DecretoRistori, approvato oggi pomeriggio in Consiglio dei Ministri, sono stati stanziati ulteriori 85 milioni di euro per la didattica digitale integrata, che permetteranno a stretto giro l’acquisto di oltre 200mila nuovi dispositivi e oltre 100mila strumenti per le connessioni.

Inoltre, grazie ad un decreto firmato oggi dalla Ministra, sarà possibile concedere alle scuole secondarie di secondo grado ulteriori 3,6 milioni di euro, per garantire la connessione e, quindi, la didattica digitale integrata a studentesse e studenti che ne fossero ancora privi.

Di seguito il comunicato del Primo Cittadino pubblicato sui canali social:

I miei cittadini stanno dimostrando a tutti grande senso di responsabilità in queste ore, da veri stabiesi rispettosi delle regole e della salute propria e di quella dei propri cari. Adesso è il momento di remare tutti dalla stessa parte e sono certo che tra non molto vedremo i risultati, anche grazie all’incremento dei controlli delle forze dell’ordine.
Oggi, intanto, le autorità sanitarie ci hanno comunicato che altri 48 nostri concittadini sono risultati positivi al coronavirus (Covid-19) mentre in 4 sono guariti. Il bilancio è nuovamente molto pesante ed al momento non abbiamo segnali incoraggianti dal territorio regionale.
La problematica dell’ospedale “San Leonardo” ci mette ulteriormente a dura prova, ma anche in questo caso la professionalità e l’abnegazione dei nostri operatori ci porteranno fuori dal tunnel. Il nostro pronto soccorso a breve riaprirà e spingeremo per una rifunzionalizzazione complessiva della struttura. Dobbiamo allo stesso tempo abbassare i contagi ed accrescere il senso di responsabilità e di sicurezza da parte di tutti.
Sulle scuole seguiamo con attenzione l’evolversi della situazione. Dalla Regione hanno fatto sapere che i prossimi 10 giorni saranno decisivi per registrare un raffreddamento del contagio relativo alla scuola primaria tale da consentire un allentamento delle misure già prese.

 

 

 

Stéphanie Esposito Perna 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più