Quantcast

Banner Gori
Carabiniere aggredito
Cronaca Campania NAPOLI

Carabiniere aggredito in centro: «A lui tutta la nostra solidarietà»

Il Circolo della Legalità stabiese, con riferimento al Carabiniere aggredito in pieno centro, scrive: «A lui tutta la nostra solidarietà … il Circolo della Legalità è sempre vicino a chi con orgoglio, dedizione e lealtà indossa la divisa per estirpare il cancro dai nostri territori»

Carabiniere aggredito in centro: «A lui tutta la nostra solidarietà»

Castellammare di Stabia, 01 agosto 2020. – «Il Circolo della Legalità esprime tutta la propria piena e assoluta solidarietà e vicinanza al carabiniere che ieri sera è stato brutalmente aggredito da un gruppo di criminali in pieno centro a Castellammare di Stabia». Così il coordinatore del Circolo Intercomunale della Legalità e presidente di Sos Impresa Luigi Cuomo dopo i fatti di questa notte in piazza Umberto I. Un carabiniere libero dal servizio ha provato a sedare una rissa fra giovani ed è stato prima investito e poi colpito con caschi e sedie. Le sue condizioni fortunatamente sono stabili e dopo una iniziale paura, è fuori pericolo.

«Gli aggressori hanno ormai le ore contate. Chi si è reso protagonista di un simile gesto merita una pena esemplare. Dei veri e propri vigliacchi e delinquenti hanno aggredito in gruppo un uomo che aveva provato solamente a calmare gli animi. Una furia animalesca che però si placherà: le forze dell’ordine sono ormai sulle loro tracce e presto li consegneranno alla giustizia – continua Cuomo – . Castellammare di Stabia, ma anche alcuni Comuni limitrofi, fin troppo spesso vengono macchiati dai comportamenti di queste bestie, prive di qualsiasi tipo di valori civili e morali. Ma la Legalità e il senso civico avranno la meglio grazie ai tanti cittadini onesti che vivono il territorio».

«Al carabiniere va tutta la nostra riconoscenza, stima e solidarietà per il senso del dovere, da carabiniere e da cittadino, mostrato nell’agire, anche fuori servizio, nel nome della legalità e della sicurezza. Così come anche alla famiglia che sta condividendo con lui questi terribili momenti. Il Circolo della Legalità è sempre vicino a chi con orgoglio, dedizione e lealtà indossa la divisa per estirpare il cancro dai nostri territori. Siamo certi che gli eccellenti investigatori di Castellammare di Stabia individueranno e fermeranno i colpevoli nel minor tempo possibile».

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

COLLEGATA:

SUD – CRONACA

Stabia, carabiniere aggredito. Di Martino: “Brutto clima in città”

Stabia, carabiniere aggredito. Di Martino: “Brutto clima in città” Stabia, movida violenta: carabinieri aggredito mentre tentava di sedare una rissa Stabia…

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Cristina Adriana Botis

Cristina Adriana Botis

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più