Quantcast

Nord Nord - cronaca

Milano, anziana trovata morta in casa con la gola tagliata

MILANO- Una donna di 73 anni è stata trovata nella sua abitazione di Rho (cittadina al confine di Milano) con la gola tagliata. Il cadavere è stato scoperto dalla figlia, preoccupata del fatto che la madre non rispondesse al telefono per tutto il giorno.

La casa era in ordine e la porta socchiusa non mostrava segni di effrazione. La donna – trovata morta nel bagno dalla figlia – aveva la gola tagliata. La tragedia è ancora avvolta dal mistero, l’unica certezza è che l’anziana è stata trovata ormai esanime in una pozza di sangue nella sua abitazione in via Belvedere, giovedì sera verso le 21.

Nessuna ombra nella vita dell’anziana. Vedova, un’esistenza tranquilla e una famiglia senza particolari problemi. Viveva sola, e il fatto che non rispondesse al telefono aveva messo in allarme la figlia, la quale si è immediatamente precipitata nella casa per controllare la salute della madre.

La vittima era a terra in una pozza di sangue con delle ferite da arma da taglio, ma nessun coltello è stato ritrovato nella stanza. Stando a quanto è emerso, non sono stati trovati altri segni di violenza. Gli inquirenti al lavoro per sentire i vicini e verificare la presenza di eventuali telecamere di sorveglianza della zona. L’omicidio rimane comunque l’ipotesi più accreditata.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania