Quantcast

Banner Gori
Olio di oliva
Isole - terza pagina

Olio di oliva: quello siciliano è tra i migliori del mondo

Che l’ Olio di oliva di SICILIA sia  tra i migliori del mondo lo ha stabilito (in verità, confermato, ribadito) un concorso severissimo svoltosi in questi giorni a Norimberga (Germania) nell’ambito della rassegna annuale “Olive Oil Award” 2018, appena conclusasi.

Quella di Norimberga (Germania), è una manifestazione fieristica dedicata all’agricoltura biologica ed ai suoi prodotti pregiati e ricercati, tra questi primeggia l’ Olio di oliva.

Non tutti i produttori possono partecipare.

Prima devono sottostare ad una selezione preliminare che in Sicilia si svolge in ambito regionale, sotto la supervisione dell’Assessorato alle Attività produttive.

La giuria di Norimberga è formata da esperti del settore e da consumatori, il verdetto quindi è più che motivato. Ebbene tra i 15 migliori olii di oliva al mondo, ben cinque sono olii della nostra Sicilia.

Una volta tanto possiamo e dobbiamo andare orgogliosi dei nostri prodotti e delle nostre eccellenze. Eccellenze che abbiamo anche nel difficile campo dell’agricoltura. Settore che purtroppo è diventato la cenerentola della nostra disastrata economia.

Eppure, se ci sono imprenditori agricoli preparati e appassionati del loro mestiere, i risultati non tardano ad arrivare. E con essi arrivano anche gratificazione morale ed economica.

Le caratteristiche del suolo siciliano ed il clima particolare, creano condizioni spesso uniche, capaci di dare prodotti di eccellenza. Basta conoscere e sapere assecondare la nostra generosa madre Terra.

Questa affermazione nel concorso di Norimberga potrebbe essere un inizio. L’inizio di una inversione di tendenza che possa servire da esempio e da sprone. Tante altre aziende possiedono professionalità e potenzialità che aspettano solo di potersi esprimersi per dare il meglio di sé.

Le cinque Aziende vincitrici sono:
  1. la tenuta Vasadonna, in quel di Belpasso (CT). Produce un extravergine bio da olive Nocellara Etnea e Nocellara Messinese;
  2. l’azienda Val Paradiso in quel di Favara (AG).  Coltiva Nocellara del Belice, Cerasuola, Biancolilla e Coratina;
  3. l’azienda Salvatore Cutrera. Coltiva Tonda Iblea a Chiaramonti Gulfi (PA);
  4. la Bio Terrazzino di Raffadali (AG). Produce olio bio da Nocellara del Belice e Biancolilla;
  5. infine la Arkè e natura a Caltanissetta gestita dall’imprenditore Salvatore Diliberto.
A tutte queste Aziende ed ai loro operatori (tecnici e manuali) vanno le nostre felicitazioni e l’auspicio di sempre maggiori traguardi.

Agli stessi auguriamo anche di non adagiarsi sugli allori per poter fare da traino in un settore, come quello agricolo, che ha bisogno di riscontri positivi.

Esempi di questo tipo servono per incoraggiare tanti agricoltori. Tante persone valide che si sentono avvilite e smarrite perché spesso lasciate al loro destino, sia morale che economico.

Carmelo Toscano /redazione sicilia/ Olio di oliva: quello siciliano è tra i migliori del mondo

vivicentro.it/Isole-Terza Pagina

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Carmelo Toscano

Carmelo Toscano

Siciliano delle pendici meridionali dell'Etna, da decenni lavora come medico nella Bassa bresciana

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat