Quantcast
Banner Gori
Una coppia di fidanzati è morta la notte scorsa
Cronaca Sicilia

Una coppia di fidanzati ventenni è morta nel catanese investendo con l’auto un bovino

Una coppia di fidanzati è morta la notte scorsa dopo avere investito un bovino. L’auto ha poi sbattuto con un altro mezzo ed è cappottata.

Secondo i primi accertamenti della Compagnia Carabinieri di Randazzo (CT), c’era stato un precedente incidente in cui un giovane di 24 anni si era scontrato con la propria Lancia Delta con un bovino sulla Strada Statale 174, tra Bronte e Randazzo, in provincia di Catania alle falde dell’Etna orientale. Il giovane è stato soccorso e portato in ospedale a Bronte, medicato per le ferite riportate e dimesso con una prognosi di cinque giorni.

Mentre era in corso il recupero della Lancia Delta da parte del carro attrezzi, è arrivata la Opel Corsa su cui viaggia la coppia di fidanzati. Il conducente, probabilmente a causa della velocità, non avrebbe fatto in tempo a evitare l’impatto col bovino, ferito, che ancora, da quanto verificato dai Carabinieri, stazionava sul ciglio della sede stradale.

L’auto con a bordo la coppia dei ragazzi, dopo aver centrato la mucca, sarebbe andata a sbattere contro il carro attrezzi Turbo Daily che nel frattempo era arrivato a soccorrere la precedente vettura Lancia Delta.

A quel punto la Opel Corsa con i due giovani a bordo sarebbe capottata più volte e i due ragazzi sono stati sbalzati fuori dall’abitacolo e caduti sull’asfalto a circa 300metri dall’impatto.

Immediati i soccorsi sul posto ambulanze del 118 e i Vigili del fuoco volontari di Maletto. Il personale medico non ha potuto fare altro che accertare il decesso dei due giovani avvenuto sul colpo. Su disposizione del Magistrato di turno le salme sono già state restituite ai familiari.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Sebastiano Adduso

Sebastiano Adduso

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più