Quantcast
Banner Gori
A Caltanissetta il tasso di positività è 45,34%, forse a causa di feste
SICILIA

Caltanissetta il tasso di positività sale oltre il 45 per cento

A Caltanissetta il tasso di positività è al 45,34%, forse a causa di feste. In particolare a Gela i positivi sono saliti di 57 unità.

Tornano a superare quota mille i positivi al Covid-19 in provincia di Caltanissetta. L’ultimo bollettino, all’indomani delle feste, è allarmante, con un tasso di positività che è arrivato addirittura al 45.34% (78 tamponi positivi su 172 tamponi eseguiti) e il numero di ricoverati torna a salire. A preoccupare è la situazione di Gela che, nelle ultime ore, ha registrato un aumento di 57 positivi su un totale di 87 casi in più in provincia. Attualmente, i gelesi in isolamento sono 356 e 28 sono quelli ricoverati in Malattie Infettive. Tre lottano in terapia intensiva.

Sono questi i dati, post feste natalizie, che hanno destato allarme a Caltanissetta e provincia, in particolare nel Comune di Gela.

E nel dramma di questa pandemia si registra anche un’altra collegata tragedia Gela: un’anziana madre di 75 anni morta per la Covid-19 alla cui notizia non ha retto per il dolore il figlio 52enne che è deceduto anche lui qualche ora dopo colpito da infarto.

“Bollettino davvero pesante in questa prima domenica dell’anno – il riferimento è alla comunicazione dell’Asp – che dà riscontro del virus in 57 pazienti, tutti in isolamento domiciliare, e due decessi. Ricoverati in degenza ordinaria 3 pazienti di Gela. 18 i guariti. Attualmente, i gelesi in isolamento sono 356 e 28 sono quelli ricoverati in Malattie Infettive. Tre lottano in terapia intensiva. Non abbassiamo la guardia. Rispettiamo le regole” si legge sulla pagina Facebook del Comune di Gela.

«Domani (oggi) sentirò la direzione strategica dell’Asp — ha dichiarato il sindaco di Gela Lucio Greco — e chiederò alle forze dell’ordine di intensificare i controlli. L’aumento dei contagi è sicuramente legato al mancato rispetto delle regole. È molto probabile che molta gente abbia esagerato a Natale, con riunioni e assembramenti e tutto questo è stato motivo di contagio. Vedremo nelle prossime ore l’evolversi della situazione e dopodiché prenderemo i dovuti provvedimenti».

In Sicilia, nelle ultime 24 ore di ieri, sono stati 1047 i nuovi positivi e 26 i morti Sono 1047 i nuovi positivi al Coronavirus in Sicilia su 6.319 tamponi processati. Le vittime sono state 26 nelle ultime 24 ore. I positivi sono 35.591 con un aumento di 641 casi. Negli ospedali i ricoveri sono 1321, in più rispetto al dato precedente, mentre i ricoveri in regime ordinario sono 1137, 47 in più. In terapia intensiva i ricoveri sono 184, 2 in meno rispetto al precedente bollettino. I guariti sono 380.

La distribuzione nelle province ha visto ieri: a Catania 301 nuovi casi, a Palermo 297, a Messina 189, a Ragusa 53, a Trapani 46, a Siracusa 16, a Caltanissetta 87, a Agrigento 55, a Enna 3.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più