Quantcast

Isole - cronaca

Una domenica di metà febbraio tranquilla per l’Etna che se la fuma attorniata dalla neve

Una domenica tranquilla per l’Etna gremita di turisti che approfittano della giornata assolata per godersi escursioni e sciate sul vulcano.

Una giornata serena quella che si presenta questa domenica sull’Etna. Il vulcano appare tranquillo, con la sua consueta fumata sorniona, mentre intorno alla sua cima si affollano turisti e vacanzieri della domenica per escursioni e sciate.

Ovviamente non va sempre dimenticato che l’Etna è il vulcano sul livello del mare più alto d’Europa con i suoi 3343 metri circa. Invece il vulcano più esteso del vecchio continente si trova in fondo al mar Tirreno ed è il noto Marsili.

Il Marsili nasce dagli abissi profondi del Tirreno e si trova tra le coste del sud campano, della Calabria e della Sicilia, a circa 80 chilometri a nord-ovest dello Stromboli. Risulta alto circa 3265 metri, quindi poco inferiore all’Etna, ma il Marsili ha una base lunga circa 60 km e larga intorno ai 30km che ne fanno appunto il vulcano europeo più esteso. L’Etna ha invece una base pseudo-circolare con un diametro di circa 40 chilometri  La cima del Marsili si trova a quasi 500 metri dalla superficie marina. Le navi e le imbarcazioni che attraversano il mar Tirreno, specialmente sulle rotte dalla Sicilia per la Campania vi passano sopra.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania