Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CASERTA: “CON LAVORO, GRINTA E DETERMINAZIONE TORNEREMO A VINCERE”

Perugia

In Triestina – Perugia si rivede Rosi al fianco di Angella e Monaco. Le novità a centrocampo con Favalli al posto di Crialese. Torna Sounas mezzala con al centro Burrai e Kouan dall’altro lato. Elia a destra e Murano e Melchiorri in avanti. Al “Nereo Rocco” di Trieste si inizia con il vantaggio pronti via dei ragazzi di Pillon. Il trequartista, con cui gioca l’esperto allenatore, Boultam al 4′ con conclusione dalla distanza chiama all’intervento goffo Fulignati, che non si distende bene, ed il gol è cosa fatta. Prova a reagire il Perugia al 17′ con Favalli che si incunea tra Tartaglia ed il portiere Offredi, che però riesce a neutralizzarlo alla meglio. Il raddoppio casalingo arriva al 40′ ancora con Boultam, che svetta di testa su corner. Niente da fare, stavolta con maggiori colpe delle marcature, per Andrea Fulignati. E’ nel secondo tempo che il Grifo potrebbe rientrare in partita con Rosi: spara alto da sotto porta. Ci riesce poi in fondo alla gara su angolo di Dragomir, con autorete di Ligi al 37′ della seconda frazione. Non riuscirà però a rimediare fino alla fine, nonostante i 5 cambi, come le altre volte, l’odierna trasferta. Cosi mister Fabio Caserta nel dopo gara:

 

Tabellino

Triestina – Perugia 2 – 1 (4′ e 40′ pt Boultam – 37′ st Ligi (aut))

TRIESTINA: Offredi, Tartaglia, Capela (1′ st Ligi), Lambrughi, Brivio, Calvano, Giorico, Maracchi; Boultam (31′ st ; Granoche, Mensah (42′ st Sarno).

A disp.: Valentini, Lodi, Gatto, Filippini, Rapisarda, Butti, Petrella, Palmucci, Calvano, Cavaliere. All. Pillon

PERUGIA: Fulignati, Rosi (15′ st Falzerano), Angella, Monaco, Favalli (33′ st Crialese), Elia (33′ st Dragomir), Burrai (15′ st Vanbaleghem), Melchiorri, Sounas (15′ st Minesso), Murano, Kouan.

A disp.: Bocci, Baioccoi, Sgarbi, Konate, Lunghi, Moscati, Cancellotti. All. Caserta

ARBITRO: Alessandro Di Graci di Como (Michele Somma e Francesco D’Apice, entrambi di Castellammare di Stabia) IV° Ufficiale: Roberto Lovison di Padova

RETI: 4′ pt e 40′ pt Boultam (T), 37′ st aut. Ligi

NOTE: ammonito Monaco, Lambrughi, Brivio