Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Olimpiadi Rio 2016: nuoto, Gabriele Detti di bronzo nei 400 stile libero

I dettagli e le sue parole

Il nuoto ci regala subito una grande soddisfazione alle Olimpiadi di Rio 2016 con il bronzo di Gabriele Detti nei 400 m stile libero. L’azzurro ha lottato come un leone, pur non essendo partito bene, e ha migliorato il suo record personale per la seconda volta nello stesso giorno: 3’ 43” 95 in batteria, 3′ 43″ 49 in finale. L’oro è andato all’australiano Mack Horton in 3′ 41″ 55, argento al cinese Sun Yang in 3′ 41″ 68.

Quella di Detti è anche la seconda migliore prestazione italiana di sempre dopo il record italiano che appartiene ancora a Massimiliano Rosolino con 3′ 43″ 40 del 16 settembre del 2000, quando vinse l’argento ai Giochi Olimpici di Sydney. Il giovane azzurro, ai microfoni di RaiSport, ha affermato: “L’anno scorso è stato molto brutto non poter gareggiare a causa dei problemi di salute, ma quest’anno mi sono preso la mia rivincita. Non avevo nessuna certezza, sono partito male, poi sono riuscito a recuperare nell’ultima vasca”.