Olimpiadi Rio 2016, Canottaggio: gli italiani saliti sul podio nella storia olimpica

Da Rio de Janeiro l’Italia del canottaggio torna con le due splendide medaglie di bronzo...

LEGGI ANCHE

Da Rio de Janeiro l’Italia del canottaggio torna con le due splendide medaglie di bronzo del due e del quattro senza.

Il cognome che compare più volte sul gradino più alto del podio è Abbagnale con Agostino, Carmine e Giuseppe presenti dal 1984 al 2000.

Queste le 44 medaglie vinte dall’Italia alle Olimpiadi.

BRONZI

1906 Marinai della nave da guerra “Varese”G. Cingottu-F. Pieraccini-G. Pizzo-Augusto Graffigna-L. Frediani-Alberto Ruggia-F. Mennella-S. Messina-Antonio Mautrere-Ezio Germignani-Angelo Sartini-Sebastiano Randazzo-Angelo Buoni-Alphonso Nordio-P. Oddone-G. Zannino-E. Rossi
1924 Antonio Cattalinich-Francesco Cattalinich-Simeone Cattalinich-Giuseppe Crivelli-Latino Galasso-Pietro Ivanov-Bruno Sorich-Carlo Toniatti-Vittorio Gliubich
1928 Cesare Rossi-Pietro Freschi-Umberto Bonadè-Paolo Gennari
1932  Antonio Ghiardello-Francesco Cossu-Giliante D’Este-Antonio Provenzani Garzoni
1948 Felice Fanetti-Bruno Boni
1948 Romolo Catasta
1960 Fulvio Balatti-Romano Sgheiz-Franco Trincavelli-Giovanni Zucchi-Ivo Stefanoni
1968 Tullio Baraglia-Renato Bosatta-Pier Angelo Conti-Manzini-Abramo Albini
1992 Gianluca Farina-Rossano Galtarossa-Alessandro Corona-Filippo Soffici
2000 Giovanni Calabrese-Nicola Sartori
2004 Rossano Galtarossa-Alessio Sartori
2004  Alessandro Corona-Simone Venier-Federico Gattinoni-Simone Raineri
2004 Lorenzo Porzio-Dario Dentale-Luca Agamennoni-Raffaello Leonardo
2016 Giovanni Abagnale-Marco Di Costanzo
2016 Giuseppe Vicino-Matteo Lodo-Matteo Castaldo-Domenico Montrone

ARGENTI

1906 Luigi Diana-Francesco Civera-Emilio Cesarana
1920 Erminio Dones-Pietro Annoni
1924 Ercole Olgeni-Giovanni Scatturin-Gino Sopracordevole
1932 Bruno Vattovaz-Giovanni Plazzer-Riccardo Divora-Bruno Parovel-Giovanni Scher
1932 Vittorio Cioni-Mario Balleri-Renato Bracci-Dino Barsotti-Roberto Vestrini-Guglielmo Del Bimbo-Enrico Garzelli-Renato Barbieri-Cesare Milani
1936 Almiro Bergamo-Guido Santin-Luciano Negrini
1936 Guglielmo Del Bimbo-Dino Barsotti-Oreste Grossi-Enzo Bartolini-Mario Checcacci-Dante Secchi-Ottorino Quaglierini-Enrico Garzelli-Cesare Milani
1948 Giovanni Steffè-Aldo Tarlao-Alberto Radi
1960 Tullio Baraglia-Renato Bosatta-Giancarlo Crosta-Giuseppe Galante
1964 Renato Bosatta-Emilio Trivini-Giuseppe Galante-Franco De Pedrina-Giovanni Spinola
1992 Carmine Abbagnale-Giuseppe Abbagnale-Giuseppe Di Capua
2000 Elia Luini-Leonardo Pettinari
2000 Valter Molea-Riccardo Dei Rossi-Lorenzo Carboncini-Carlo Mornati
2008 Luca Agamennoni-Simone Venier-Rossano Galtarossa-Simone Raineri
2012 Alessio Sartori-Romano Battisti

ORI

1906 Enrico Bruna-Emilio Fontanella-Giorgio Cesana
1906 Enrico Bruna-Emilio Fontanella-Giorgio Cesana
1906 Enrico Bruna-Emilio Fontanella-Giorgio Cesana-Riccardo Zardinoni-Giuseppe Poli
1906 Giuseppe Russo-P. Toio-R. Taormina-G. Tarantino-E. Bellotti-Angelo Fornaciari-Giovanni Battista Tanio
1920 Ercole Olgeni-Giovanni Scatturin-Guido De Felip
1928 Valerio Perentin-Giliante D’Este-Nicolò Vittori-Giovanni Delise-Renato Petronio
1948 Giuseppe Moioli-Elio Morille-Giovanni Invernizzi-Francesco Faggi
1956 Alberto Winkler-Romano Sgheiz-Angelo Vanzin-Franco Trincavelli-Ivo Stefanoni
1968 Primo Baran-Renzo Sambo-Bruno Cipolla
1984 Carmine Abbagnale-Giuseppe Abbagnale-Giuseppe Di Capua
1988 Carmine Abbagnale-Giuseppe Abbagnale-Giuseppe Di Capua
1988 Piero Poli-Gianluca Farina-Davide Tizzano-Agostino Abbagnale
1996 Davide Tizzano-Agostino Abbagnale
2000 Agostino Abbagnale-Alessio Sartori-Rossano Galtarossa-Simone Raineri

In Italia è la Rai che detiene i diritti in esclusiva per la trasmissione delle gare olimpiche: tre i canali che garantiranno una copertura completa degli eventi. 

Rai 2 come canale olimpico di riferimento, dedicato in particolare agli atleti azzurri.
Su Raisport 1 la diretta delle discipline individuali, come atletica, nuoto, tuffi, scherma, pugilato e ginnastica.
Raisport 2, invece, si concentrerà sugli sport di squadra come basket, volley, beach volley, calcio, pallanuoto e rugby.

La copertura quotidiana comincerà alle 14 ora italiana e terminerà intorno alle 5.30 del mattino successivo

vivicentro.it/sport/Olimpiadi Rio 2016   –  Stanislao Barretta/redazione sportiva – francesco.drago@oasport.it

Calzona: “La squadra ha ritrovato la voglia di lottare!”

L'andata degli ottavi di Champions League tra Napoli e Barcellona al Maradona, termina 1-1. Calzona è intervenuto così nel post-partita.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare