Quantcast

Radio News Spettacoli

Sanremo 2018, Laura Pausini tra gli ospiti attesissimi: al Festival 25 anni dopo ‘La Solitudine’

Laura Pausini attesissima ospite la Festival di Sanremo 2018: festeggia insieme al pubblico 25 anni della Solitudine

A 25 anni dal suo esordio sul palco dell’Ariston con il brano “la Solitudine”, Laura Pausini sceglie lo stesso posto per poter festeggiare insieme al pubblico, “la vita” della canzone tra le più celebri della sua discografia. Per la serata del 6 febbraio al Festival di Sanremo 2018, infatti, è prevista la performance unica della super ospite romagnola .

La sua storia al Festival –  Tutto è iniziato nel 1993 quando partecipò nella Sezione Giovani e vinse proprio con il brano “La solitudine”, catturando il consenso del pubblico e della critica. L’anno successivo nel 1994  ritornò come Big con la canzone “Strani Amori” e portò a casa un terzo posto.
Baudo la presentò al pubblico orgoglioso, poiché fu una “una sua scoperta”. Vinse con un grande consenso e da lì iniziò la carriera musicale sempre più importante che l’ha portata anche a ben 4 nomination ai Latin Grammy Awards in America!

Le sue partecipazioni al Festival, successivamente, sono state poche, infatti si contano sulle dita di una mano e tutte in veste di ospite:  solamente tre volte a cui aggiungiamo quella di quest’anno, per un totale di quattro. La sua prima volta da super-ospite è a Sanremo 2001 alla cui conduzione c’era Raffaella Carrà, dove ripropone i suoi più grandi successi:

  • La solitudine
  • In assenza di te
  • Tra te e il mare
  • Il mio sbaglio più grande

La seconda volta è al Sanremo  del 2006 durante la serata finale, dove alla conduzione troviamo Giorgio Panariello con la bionda Ilary Blasi e la bruna Victoria Cabello. Presenta, oltre a “Come se non fosse stato mai amore” e all’anteprima di She (Uguale a lei), un medley dei suoi più grandi successi e un duetto con Eros Ramazzotti con cui canta “Volare”  di Domenico Modugno. Dieci anni dopo  partecipa alla prima serata di Sanremo 2016, con lo straordinario Carlo Conti, dove indossa la stessa giacca con la quale aveva cantato per la prima volta “La solitudine” nel 1993.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania