Quantcast

Rocco-Casalino
Politica

Rocco Casalino: “Riservatezza violata”

Rocco Casalino: “Riservatezza violata”

Dopo la bufera scatenata dalla registrazione Whatsapp pubblicata da alcuni quotidiani, in cui Rocco Casalino parla di ‘megavendetta’ nei confronti del Mef, il portavoce dice la sua.

“Sta circolando un messaggio-audio che riproduce la mia voce in una conversazione assolutamente privata avuta con due giornalisti. La pubblicazione vìola il principio costituzionale di tutela della riservatezza delle comunicazioni e, nel caso fosse accertato che sia stato volontariamente diffuso ad opera dei destinatari del messaggio, le più elementari regole deontologiche che impongono riserbo in questa tipologia di scambi di opinioni. Questo dovrebbe bastare a interrompere qui le mie precisazioni”, dice Casalino.

“Tuttavia, il delicato incarico di portavoce del Presidente del Consiglio dei Ministri mi impone di chiarire che i contenuti di quella conversazione sono da considerare alla stregua di una libera esternazione, espressa in termini certamente coloriti ma che pure si spiegano in ragione della natura riservata della conversazione, che non cela nessun proposito da perseguire in concreto, ma più una sensibilità presente all’interno del M5S e che era mia premura rappresentare”, conclude Casalino.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

1 Commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Che dire, siamo alle solite. Prima usano un linguaggio da bulletti e poi se la prendono con chi mette in luce la loro vera indole.
    Insomma, è sempre come la storia del delinquente che, scovato dalla polizia dopo un furto o altro di peggio, inveisce contro i poliziotti accusanndoli di essere dei “bastardi”. SIC!

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania