Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Torre del Greco, spazzatura lasciata in spiaggia: l’ira dei cittadini

Torre del Greco, spazzatura lasciata in spiaggia: l’ira dei cittadini

Torre del Greco, con l’inizio della stagione estiva, ecco arrivare i primi incivili sulla spiaggia della città. Sul litorale spazzatura di ogni tipo, piatti e bicchieri di plastica, tovagliolini sporchi, busta della spesa, residui di cibo sparsi qua e là. La zona interessata da questa inciviltà è la zona di  Porto-Scala, in Contrada Calastro, a due passi dai lidi privati e dal parco giochi per bambini.

Ed è proprio qui, tra le panchine di legno, posizionate in modo da poter ammirare il Golfo di Napoli, si è immersi tra la spazzatura, lì dove ci sono i cestini dei rifiuti, ma vuoti. Ovviamente, non sono mancati i commenti di alcuni residenti della zona e di alcuni bagnanti presenti, inorriditi dalla scena presente sulla spiaggia.

“Come si può pensare di trattare il nostro territorio così, soprattutto dal momento che a pochi metri di distanza ci sono i cestini”, commenta una bagnante; “L’area è ormai diventato un porcile, una vera e propria discarica».

Proprio ieri il Sindaco Giovanni Palomba, ha lanciato un appello per “collaborare per mantenere Torre del Greco pulita”. Un appello che si speri, non cada nel dimenticatoio. (Fonte Il Mattino)

Foto presa dal web.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più