Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Torre Annunziata, relazione Dia: mappato tutto il crimine organizzato della città

Torre Annunziata, relazione Dia: mappato tutto il crimine organizzato della città

Torre Annunziata, grazie alla relazione semestrale della Dia, è stato possibile ripercorrere le dinamiche del crimine organizzato, che interessa le aree stabiese  e torrese. A Torre Annunziata, si conferma la presenza delle famiglie Gionta, Gallo, Venditto, Tamarisco e Chierchia. Dalle ultime inchieste chiuse, è emerso che gli storici giontiani, anche se in carcere da 25 anni, non hanno mai voluto collaborare con la giustizia.

Sembrerebbe che proprio il clan Gionta, sia ancora molto forte nell’area oplontina, nonostante non siano ricollegati a loro episodi eclatanti, negli ultimi tempi, tipo sparatorie o agguati. Tutto questo perchè il clan, nel corso del tempo, è riuscito ad accumulare ingenti somme che sono state poi investite in attività in altre città, quali il Lazio, ma anche in paesi esteri.

Inoltre la famiglia ha saputo gestire i rivali, siglando un patto criminale con i clan Gallo-Cavalieri e Limelli-Vangone, una pace armata per la gestione dei traffici illeciti.
Il clan Limelli-Vangon ha radici nella città di Boscotrecase , dove possiede la leadership nel traffico di stupefacenti. Invece, a Boscoreale operano gli Aquino-Annunziata, Visciano e Pesacane: i primi si occupano della gestione e vendita della droga al Piano Napoli di via Passanti, mentre i secondi sono esperti estorsori. (Fonte Torresette)
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più