Quantcast
Banner Gori
faito parcheggiatori abusivi
Notizie Varie

Monte Faito, numerati oltre 20 pini sul ciglio della strada

Ieri sono stati numerati e segnati più di 20 pini lungo la strada che porta al Pian del Pero

Venti pini, dopo l’ordinanza sindacale, sono stati segnati e numerati. Gli alberi in questione sono considerati pericolosi in quanto posizionati sul ciglio della strada che porta al Pian del Piero sul Monte Faito.

Pino De Vivo, residente a Faito, ha dichiarato: “Dopo l’ordinanza sindacale che è stata emanata per i tagli di alberi sui cigli delle strade e 2 milioni stanziati, sembra per la messa in sicurezza: ieri sono stati numerati e segnati più di 20 pini lungo la strada che porta al Pian del Pero. Sembra che a capitanare l’operazione ieri siano saliti al Faito assessore ai lavori pubblici, vigili della Città Metropolitana e, spero qualche agronomo. In pratica, invece di cominciare da quelli secchi e pericolosi che stanno sulla strada dell’incendio, si cominci da tutt’altra parte. L’Ente Parco dei monti lattari sembra all’oscuro di tutta questa operazione e spero che si azioni subito e verifichi cosa stia realmente accadendo al Faito. Se si devono tagliare alberi ‘pericolosi’, spero che non vengano fatte perizie ad hoc e dal solito agronomo! E vi sia un’opportuna perizia di incidenza, anche per scoraggiare i ‘nuovi agronomi del Faito’, sì quelli della vista Capri per intenderci e i loro manager stregoni. Come da copione non vi è trasparenza o informazione, quindi è ovvio che siamo in piena campagna elettorale e si mostrano i ‘muscoli’ di chi fa, anzi, continua l’amministrazione coatta e chi sta a guardare come si accalappiano voti”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Michele Avitabile

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più