Quantcast
Banner Gori
giugliano ambulanza foto free google
Notizie Varie

Giugliano, medico colpita da infarto dopo essere stata aggredita da un paziente

Giugliano, medico colpita da infarto dopo essere stata aggredita da un paziente, la solidarietà del direttore generale dell’ASL Napoli 2 Nord: “Gli angeli del COVID19 sono tornati ad essere il bersaglio di cieca aggressività.

Il medico rianimatore in servizio con l’equipaggio del 118 che lo scorso 12 luglio a Lago Patria (Giugliano) fu colta da infarto dopo essere stata aggredita dal parente di una paziente, è stata finalmente dimessa nelle scorse ore. La donna era stata immediatamente sottoposta a un intervento di angioplastica che le ha salvato la vita.

Nei suoi confronti è arrivata la solidarietà dal Direttore Generale dell’ASL Napoli 2 Nord, Antonio D’Amore“Ancora una volta ci troviamo ad esprimere solidarietà a colleghi che sono stati oggetto di violenza da parte di chi li aveva chiamati in soccorso.

Esprimo la massima vicinanza e solidarietà alla collega oggetto dell’aggressione. Gli angeli del COVID19 sono tornati ad essere il bersaglio di cieca aggressività.

Già in altre occasioni ho verificato l’impossibilità per l’Azienda di mettersi al fianco dei sanitari, costituendosi parte civile.
L’inasprimento delle pene previsto dalle norme attualmente in discussione in Parlamento spero basti a ridurre la violenza; sarebbe tuttavia, auspicabile quanto prima l’attivazione del meccanismo normativo che permetterà alle Aziende Sanitarie di costituirsi nella difesa legale come parte civile, al fianco dei propri dipendenti vittime di aggressione.”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più