Quantcast

Banner Gori
Dichiarazioni sindaco di Cantù
Notizie Varie

De Magistris querela sindaco di Cantù che ora dice: Napoli splendida, mi scuso (VIDEO)

“Una fogna infernale” queste le parole usate dal sindaco Claudio Bizzozero per descivere la città di Napoli sul proprio Facebook contrapponendosi alla linea politica del leader leghista Matteo Salvini che ha dichiarato dagli schermi di Quinta colonna su Rete 4: “Napoli è casa mia”. Ed è scoppiato il caso che ha aperto le porte a infinite discussioni sui social, querela di De Magistris e innumerevoli altre dichiarazioni dello stesso Bizzozero.

IL VIDEO REALIZZATO DALLA NOSTRA REDAZIONE

De Magistris querela sindaco di Cantù per post su Napoli

Vergognoso che un eletto dal popolo si permetta linguaggio simile

Napoli, 22 mar. (askanews) – Il Comune di Napoli querela per diffamazione il sindaco di Cantù, Claudio Bizzozero, per il contenuto di un post su Facebook nel quale ha definito la città partenopea “fogna infernale”. A darne notizia, in una nota, il primo cittadino di Napoli, Luigi de Magistris. “Già ieri pomeriggio, nell’immediatezza della notizia del delirante post del sindaco di Cantù, ho convocato nel mio ufficio il capo della nostra Avvocatura municipale per conferire ampio mandato per presentare all’autorità giudiziaria querela per diffamazione – ha spiegato il sindaco – . Ne do notizia solo oggi perché credevo che le parole di questo personaggio non meritassero una ribalta mediatica, che sta ora montando, ma solo gli atti formali della nostra Avvocatura e le aule di un tribunale per vederlo condannato al più presto”. “E’ davvero vergognoso che – ha proseguito de Magistris – un eletto del popolo possa permettersi di usare un linguaggio simile nei confronti della nostra città. La rozzezza umana di fronte alla nostra cultura e alla nostra bellezza. Prima di parlare di Napoli il Sindaco di Cantù prenda una brocca d’acqua pubblica bene comune e si sciacqui la bocca”, ha concluso il sindaco.

Bizzozero, ho voluto accendere riflettori su Italia Paese fallito

NAPOLI, 23 MAR – ”Napoli è una città splendida. Ho utilizzato Napoli per accendere i riflettori sull’intera Italia che è un Paese fallito, che ha tutte le caratteristiche che ho scritto nel post e non certo a causa del fatto che i napoletani sono geneticamente connaturati a un modo di essere. Ho usato un modo sbagliato, provocatorio e me ne scuso”. Lo ha detto il sindaco di Cantù, Claudio Bizzozzero, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, parlando del post che aveva pubblicato sulla sua pagina facebook due giorni fa in cui definiva, tra le altre cose, ”Napoli una fogna”. Bizzozzero, la cui pagina facebook è stata bloccata, ha affermato che ”Napoli è l’emblema della condizione dell’Italia, è la punta avanzata e le altre città la seguono a ruota. Il presente dell’Italia e di Napoli è infernale. L’Italia è una fogna e il problema dell’illegalità – ha aggiunto – non è solo di Napoli, ma di tutti noi e la causa è uno Stato che ha distrutto prima il Meridione e ora anche il Settentrione”.

vivicentro/sud/cronaca
vivicentro/De Magistris querela sindaco di Cantù che ora dice: Napoli splendida, mi scuso
ansa/agi

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più