Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Castellammare, maltrattamenti sulla convivente: 40enne in manette

Castellammare, maltrattamenti sulla convivente, madre di un bambino: 40enne in manette. Era già in libertà vigilata

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia hanno dato seguito a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della locale Procura, nei confronti di C. B., un uomo di 40 anni già noto alle forze dell’ordine.
L’arrestato era stato già colpito dalla misura di sicurezza della libertà vigilata. Nonostante ciò, secondo quanto evidenziato dagli agenti nel corso dell’attività investigativa coordinata dalla Procura, l’uomo avrebbe mantenuto una condotta violenta nei confronti della convivente, madre di un bambino. Ora è ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti. Dopo gli accertamenti, il 40enne è stato trasportato in carcere dove attenderà le ulteriori disposizioni del giudice.

 

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia hanno dato seguito a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della locale Procura, nei confronti di C. B., un uomo di 40 anni già colpito dalla misura di sicurezza della libertà vigilata.
Secondo quanto evidenziato dagli agenti nel corso dell’attività investigativa coordinata dalla Procura, l’uomo è ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti nei confronti della convivente, madre di un bambino.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più