Quantcast
Banner Gori
villa san marco castellammare di stabia scavi archeologici stabiae
Notizie Varie

Castellammare, inchiesta sul Parco Archeologico, il M5S: “Gli amici degli amici, non sono amici nostri”

Castellammare, inchiesta sul Parco Archeologico, il M5S: “Approfondiremo per capire chi usa il Movimento per fini personali. Gli amici degli amici, non sono nostri amici”

Castellammare di Stabia – Nel dossier pubblicato nei giorni scorsi dal quotidiano Metropolis, tra i nomi di chi si preparava a spartire la “torta” dei finanziamenti regionali, statali ed europei per la valorizzazione del Parco Archeologico di Stabia, ci sarebbero anche quelli di alcuni attivisti del M5S.
La sezione stabiese del Movimento, questa mattina, ha voluto ribadire la propria estraneità ai fatti annunciando un approfondimento interno per chiarire la posizione degli interessati: “Lo sviluppo della nostra città è fondamentale affinché possa rinascere e prosperare. L’istituzione del parco Archeologico è un grande passo verso il rilancio turistico della città.” sottolineano i grillini attraverso una nota.
“Per troppi anni la città è stata abbandonata a se stessa senza alcuna idea progettuale. Siamo convinti che Castellammare può e deve rinascere ma lontano dalle logiche politico/spartitorie che hanno caratterizzato la politica, anche locale. Con sgomento misto a meraviglia apprendiamo di sedicenti attivisti che starebbero organizzandosi per “spartirsi” la torta. Questi comportamenti non appartengono al Movimento 5 Stelle!
“Approfondiremo per capire chi, in modo del tutto illegittimo, spende il nome del Movimento per conseguire fini personali o di pochi o semplicemente per avere un briciolo di visibilità.”

“Il Movimento 5 Stelle Stabia – continuano – si è speso e si spenderà per lo sviluppo del territorio, sviluppo che dovrà vedere protagonisti tutti gli attori della città, professionisti, Imprenditori e cittadini, senza preferenza alcuna. Non devono esistere più (perché fino ad oggi esistono) cittadini di serie A e cittadini di serie B, gli amici degli amici, non sono amici nostri.

Ieri il Pd dell’area stabiese ha annunciato un’assemblea per vederci chiaro:

Castellammare, inchiesta sul Parco Archeologico di Stabiae, il PD: “Assemblea per vederci chiaro”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più