Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Bari, bidello seduce e violenta bambine di 10 e 12 anni: arrestato

Molesta di nascosto le alunne della scuola, arrestato a Bari bidello 58enne per violenza sessuale ai danni di minori.

Un bidello di 58 anni è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale ai danni di 4 ragazzine minorenni tra i 10 ed i 12 anni in provincia di Bari. Stando alle indagini della sezione di Pg dei carabinieri e dei militari di Bitetto, coordinate dal pm Simona Filoni e secondo le ricostruzioni proposte dalle ragazzine, l’uomo avrebbe abusato delle vittime approfittando della loro condizione fisica d’inferiorità e per il ruolo che ricopriva nella scuola. In seguito sono partite le molestie:  quando le alunne si recavano in bagno, le intimava di sedersi sulle sue gambe ed iniziava a toccarle e baciarle sul collo:” in una occasione, con la scusa di voler aiutare una ragazzina ad asciugarsi le mani dopo essere andata in bagno, l’avrebbe costretta a sedersi sulle sue gambe per poi toccarle il petto e baciarla sul collo” (Fonte: Metropolis). I fatti raccontati risalirebbero al novembre 2017 ma secondo le ricostruzioni, le violenze si sarebbero manifestate sin dall’inizio dell’anno. Tutto è venuto a galla quando una delle bambine si è confidata con i genitori di ciò che accadeva all’interno della scuola e così sarebbe scattato l’allarme.  Il bidello avrebbe tentato di carpire la fiducia delle quattro minori “mostrandosi loro quale amico e confidente – spiega la Procura in una nota – lusingandole con complimenti e facendo si’ che le giovani, almeno in un primo momento, scambiassero tali sue perverse manifestazioni lascive ed erotiche, con ingenue manifestazioni di affetto”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più