Quantcast
Banner Gori
guardia di finanza sequestro prodotti contraffatti caserta
Notizie Varie

Lotta all’abusivismo commerciale e vendita di prodotti contraffatti: maxi sequestro nel casertano

Lotta all’abusivismo commerciale e vendita di prodotti contraffatti: maxi sequestro nel casertano

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Caserta, durante l’attività di lotta all’abusivismo commerciale e della vendita ambulante di articoli con marchi contraffatti, ha scoperto e denunciato due ambulati abusivi colti in colti in flagrante.

Per scoprire il modus operandi, le Fiamme Gialle hanno dovuto motitorare le aree di vendita. I venditori abusivi avevano escogiato un nuovo sistema per vendere i prodotti contraffatti: attendevano i clienti per ricevere le loro ordinazioni e concordarsi sul prezzo per poi procedere, in separata sede, alla consegna del bene scelto.

Così le Fiamme Gialle del Gruppo di Aversa hanno indivuato un furgone parcheggiato nell’area  destinata al mercato di via Ruta. All’interno del mezzo erano custodite, pronte per la vendita, oltre 100 paia di scarpe recanti i marchi delle case di moda “Timberland”, “Saucony”, “Jordan”, “Colmar”, “Moncler”, “Adidas” e “Nike”. Denunciati all’Autorità Giudiziaria 2 soggetti, un cittadino senegalese intento a piazzare la merce e un italiano residente nella Provincia di Napoli, proprietario del furgone.

Congiuntamente i militari della Compagnia di Caserta hanno effettuato, con il supporto della Polizia Locale, numerosi controlli amministrativi sulla regolarità delle licenze commerciali e sulla corretta installazione e sul funzionamento dei misuratori fiscali in possesso agli ambulanti autorizzati.

Inoltre, presso il mercato rionale di Santa Maria Capua Vetere, i Finanzieri della Compagnia di Capua, durante un intervento congiunto con la Polizia Locale, hanno scoperto e sequestrato altri 800 prodotti illeciti, tra capi d’abbigliamento ed accessori contraffatti. Sequestrati anche cd e dvd “piratati”, contenuti all’interno di 3 borsoni occultati nei pressi di alcune bancarelle.

Poichè il fenomeno della vendita dell’acquisto di prodotti contraffatti sta nuovamente aumentando,  durante i prossimi controlli gli acquirenti che alimentano e sostengono tali traffici illeciti, saranno sanzionati

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più