Quantcast

Previsioni Meteo, TEMPORALI
Previsioni Meteo
Meteo

METEO: NEVE debole diffusa al NORD sulla Valpadana, a Torino Milano Piacenza Brescia Padova Venezia e anche alla BEFANA (mappe)

Ecco le aree con altra neve in pianura tra lunedì 4 e martedì 5. Neve fino al 7 gennaio su Alpi

Anno nuovo, tempo nuovo. Più dinamicità, anche più inverno al Nord. Fino alla Befana e anche oltre sull’Italia si succederanno fronti instabili che porteranno piogge diffuse da Nord a Sud e soprattutto ancora nevicate al Nord e fino in pianura. Tra lunedì 4 e martedì 5 altra fase nevosa su buona parte delle pianure settentrionali.

Neve in pianura al Nord tra domenica sera e la mattinata di lunedì 4 gennaioNeve in pianura al Nord tra domenica sera e la mattinata di lunedì 4 gennaio

Nella prima immagine sopra, sono evidenziate le aree interessata le nevicate segnatamente nella notte su lunedì e nel corso della mattinata di lunedì. Questa volta avremo aria più fredda un po’ a tutte le quote (non solo cuscino freddo nei bassi strati) per il Passaggio di un vortice freddo sul Centro Europa che influenzerà anche il Nord Italia. Il vortice transiterà tra la sera di domenica e la nottata su lunedì 4 da Ovest verso Est, cioè dal Piemonte verso Lombardia e poi il Trentino Alto Adige.La sera di domenica, nevicate fino in pianura interesseranno la Valle d’Aosta, gran parte del Piemonte, l’alta Lombardia e localmente le Alpi e Prealpi orientali. Nel corso della notte su lunedì, la neve si estenderà a quasi tutto il Nord eccetto la Liguria, le pianure romagnole e localmente le coste del Triveneto. Scarsa neve, in questa fase, anche sulle pianure emiliane dove potrebbe esserci pioggia mista. Nel corso della mattinata di lunedì 4 le nevicate più intense interesserebbero le Alpi occidentali e la Valle d’Aosta. Nevicate locali sul resto delle Alpi, mentre altre nevicate e fino in pianura interesserebbero il Veneto e Friuli Venezia Giulia. Accumuli complessivi tra la serata di domenica 3 e la mattinata di lunedì 4, variabili tra 1 e 5 cm, fino a 20 cm o anche oltre sulla Valle d’Aosta. Il tempo migliorerà per il resto di lunedì, specie pomeriggio-sera.

Neve in pianura al Nord per martedì 5 gennaioNeve in pianura al Nord per martedì 5 gennaio

Un’altra perturbazione è attesa per martedì 5. Come visibile dalla seconda immagine sopra, tornerebbero le piogge e soprattutto le nevicate al Nord e ancora una volta in pianura.Particolarmente colpite la pianura lombarda e quella emiliana, localmente anche quella meridionali del Piemonte. Nevicate diffuse tra il Pavese, il Piacentino, il Parmense, il Mantovano, il Cremonese e il Lodigiano, anche il Milanese, Bergamasco e, più a Sud, il Cuneese, l’Astigiano e l’Alessandrino. Naturalmente, nevicate diffuse su tutti i settori alpini e prealpini. Accumuli fino a 10 cm e oltre. Piogge sulle pianure orientali.

Neve su Alpi e Prealpi tra il 6 e il 7 gennaioNeve su Alpi e Prealpi tra il 6 e il 7 gennaio

Nei giorni a seguire, Befana e fino a giovedì 7 gennaio, è atteso il transito di altre perturbazioni, ma queste dovrebbero interessare soprattutto le aree alpine con altre nevicate, come visibile nella terza immagine sopra. Nevicate più intense sulle Alpi settentrionali, soprattutto sulla Valle d’Aosta, qui con accumuli di nuovo importanti. Sul resto del Nord poche precipitazioni. Seguite costantemente le nostre rubriche per ulteriori dettagli neve in pianura al Nord nelle prossime ore e nei prossimi giorni.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania