Quantcast

Cronaca

A Venezia spuntano due scheletri umani durante gli scavi nella Basilica di San Marco

A Venezia spuntano due scheletri umani durante gli scavi nella Basilica di San Marco

Due scheletri umani, forse risalenti a più di mille anni fa, sono stati scoperti a Venezia durante alcuni lavori nella Basilica di San Marco per la messa in sicurezza dell’ingresso dall’acqua alta. Sono i resti di un uomo e di una donna, sepolti assieme. Sono venuti alla luce pochi giorni fa ed i lavori si sono fermati per l’intervento della Soprintendenza, che al momento non si è pronunciata sulla scoperta. Le ossa sono ora allo studio degli archeologi. I resti sarebbero in buono stato di conservazione; le salme erano una sopra l’altra, divise da uno strato di terreno, che – in base alle prime analisi – potrebbe risalire al Medioevo. Sono state individuate dagli operai sotto alcuni metri di terra, davanti alla parete sud della Basilica e alla Porta della Carta di Palazzo Ducale. (ANSA)

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania