Quantcast

spelacchio
Cronaca

Ironia romana: tutti pazzi per “Spelacchio”, l’abete di Natale a Piazza Venezia

L’hashtag #Spelacchio è una delle più twittate in questi giorni dagli utenti della Capitale, che danno sfogo allo spietato, proverbiale sarcasmo del popolo capitolino in merito all’abete di Piazza Venezia

Tutti pazzi per “Spelacchio”. L’ironia dei romani sull’abete di Piazza Venezia

L’albero di Natale accende su Twitter il proverbiale sarcasmo capitolino

Se già l’albero piantato a Piazza Venezia nel Natale 2016, il primo da sindaca di Virginia Raggi, non aveva incontrato esattamente il favore dei cittadini, un’accoglienza ancora più spietata è stata tributata a quello, non proprio rigoglioso, addobbato per le festività di quest’anno, già battezzato dai romani “Spelacchio”.

Big Up per #Spelacchio l’albero di #PiazzaVenezia che non crede nel Natale manco lui

Ma, come fa notare qualcuno, se non si discriminano le persone dalle apparenze, perché bisognerebbe farlo con gli alberi?

Vorrei esprimere la mia solidarietà e vicinanza a #Spelacchio per i vili attacchi che sta subendo in questi giorni. Nessuno si deve permettere di giudicare un albero dalla sua altezza, dal numero dei suoi rami, o dal colore delle sue foglie. #SiamoTuttiSpelacchio

Anzi, Spelacchio può diventare una bandiera dei diseredati.

#Spelacchio anche se sei diversamente albero, ti vogliamo bene#JeSuisSpelacchio

Ma non tutti sono così comprensivi e aperti.

Viva le feste, viva er Natale, viva #Spelacchio

Chi di Spelacchio ha fatto un vessillo non può però accettare in silenzio cotanta intolleranza.

Con orgoglio #DifendiSpelacchio …da tutta Roma a difesa di #Spelacchio

Uno dei filoni umoristici più gettonati è quello che vede in Spelacchio uno spot a favore della legge sul biotestamento

Légge fine vita, Radicali choc:«Aiuteremo #Spelacchio ad andare in Svizzera»

Come al solito non capite.#spelacchio vuol essere una spinta al parlamento per approvare al più prrsto una legge sul fine vita

Non poteva non unirsi all’ironia generale l’Osho romanesco che è tra i profili umoristici più amati dai social.

Raggi: #Spelacchio non sarà bello ma è ‘na cifra simpatico

L’apprensione del Papa #Spelacchio #PapaFrancesco #Raggi

Non manca, ovviamente, chi la butta in politica.

Sulla triste realtà di #Spelacchio c’è solo una cosa da dire:
speriamo che la Raggi non faccia il presepe l’anno prossimo, altrimenti finisce che, per risparmiare, al posto dell’asino mette Di Maio.

E in questi casi, si sa, i toni superano presto i livelli di guardia.

#Spelacchio #raggidimettiti Grillini romani che tentano di difendere “spelacchio” pagato dai cittadini GUARDATE gli alberi di Natale delle altre città del mondo pagati tutti dai privati e non dai cittadini .
Grillini girate in internet e informatevi non leggete solo il SACROBLOG

In conclusione è comunque corretto ricordare che gli alberi di Natale brutti, a Roma, non sono certo una novità.

#Spelacchio
Molto meglio nel 2011 ??? pagato da noi ovviamente.

/agi

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania