Quantcast

Accordo Salvini Di Maio su anticorruzione e prescrizione
Attualità Politica

Accordo Salvini Di Maio: in commissione scoppia il caos sul ddl anticorruzione

La prescrizione sarà inserita nel ddl anticorruzione e andrà in aula la prossima settimana.

Questo è il quanto annunciato dal Ministro della Giustizia Bonafede al termine del vertice tra Conte, Di Maio e Salvini:

“l’approvazione di questa norma è il primo passo di una riforma epocale sul processo penale perché siamo tutti d’accordo, all’interno del governo, sul fatto che i cittadini hanno bisogno di un processo breve che abbia tempi veloci e certi, e questo è il primo passo di una riforma del processo penale che sarà un processo breve che entrerà in vigore entro il prossimo anno. Quindi la norma sulla prescrizione entrerà nel ddl e sarà approvata adesso, questo ci tengo a dirlo, nel ddl anticorruzione ed entrerà in vigore insieme alla riforma del processo penale.
La riforma prevede, chiariamolo, l’interruzione della prescrizione dopo la sentenza di primo grado. Questa verrà approvata subito ed entrerà in vigore insieme a tutta la riforma del processo penale in modo tale che la norma sulla prescrizione entrerà già in vigore con un processo penale che sarà veloce come chiedono i cittadini”.

E questo è. Ancora una volta l’ennesimo “faremo, si farà” e via di questo passo visto che, quant’anche per puro caso, ed idilliaca ipotesi, tutto filasse veramente liscio e come detto a parole, l’entrata in vigore sarà per gennaio 2020, come – chissà perché – ci ha tenuto a ben specificare e chiarire anche il vice premier Salvini che, comunque a prescindere, prende subito per luui e lascia l’altro con il “faremo”, magari a babbo morto.

Infine c’è da segnalare che, dopo le parole di buona fede in commissione affari costituzionali e giustizia della Camera, che sta analizzando il DDL anticorruzione, si è sfiorata la rissa perché è stato votato l’allargamento del perimetro della disegno di legge, e le opposizioni hanno contestato che – come spesso sta accadendo – questa votazione sia stata realmente effettuata e che si sia proceduto con l’ormai solito: Io sò io e voi ….” per cui, tutto come già previsto nel nostro editoriale, e pertanto, ancora e sempre, pazienza ed: Io speriamo che me la cavo

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania