GP Bahrain: che vittoria di Verstappen! Ferrari, arriva già il primo ritiro

LEGGI ANCHE

Visite : 0

GP Bahrain: un inizio straordinario di Max Verstappen che stravince la prima gara dell’anno chiudendo davanti a Sergio Perez e a Fernando Alonso.

GP Bahrain: che vittoria di Verstappen! Ferrari, arriva già il primo ritiro

Impressionante. Non si hanno aggettivi per descrivere il successo di Max Verstappen che stravince il GP del Bahrain chiudendo davanti al compagno di squadra Sergio Perez e all’Aston Martin di Fernando Alonso.

Red Bull riparte dal 2022

La Red Bull ha confermato quanto ci aspettavamo. Il team di Milton Keynes è stata nettamente la vettura più veloce in pista. Imprendibile sul passo gara, con una strategia completamente diversa rispetto agli altri team: due soft e una gomma hard. Idea diversa ma allo stesso tempo vincente per un team che ha dimostrato di poter essere forte con entrambe le mescole.

Ferrari, il feeling col Bahrain non c’è mai stato

In casa Ferrari invece l’inizio non è stato per niente promettente. Tanti punti interrogativi sul rendimento della SF-23 che non ha convinto sotto diversi aspetti. In primis, il lato affidabilità che è tornato di prepotenza quando Leclerc è stato costretto a uscire dalla sua vettura per un problema alla power unit. Un evento insolito, considerando che ancor prima dell’inizio della gara sulla vettura di Leclerc era stata montata una nuova centralina e batteria. Ritorna dunque il punto interrogativo sull’affidabilità, così come si è ripresenta la problematica dedicata al degrado. Un risultato assolutamente poco positivo per la Rossa, che porta comunque a casa la quarta piazza con Carlos Sainz.

FONTE FOTO: Scuderia Ferrari Twitter

Aston Martin: che spettacolo

Se dopo la qualifica bisognava aspettare la gara per scoprire la verità, diciamo che la pista non ci ha mai mentito. Aston Martin vola, in particolare con Fernando Alonso che conquista il 99esimo podio della carriera. Numeri impressionanti, così come è stato il due volte campione del mondo questa domenica, a seguito del sorpasso del weekend su Lewis Hamilton. È un Aston che non vuole porsi limiti e che vola anche con Lance Stroll che si piazza in sesta posizione. Il duello, almeno per ora, è previsto con la Mercedes che continua a faticare. Lewis Hamilton chiude al quinto posto, al termine di una splendida lotta con Fernando Alonso, mentre Russell conclude settimo.

FONTE FOTO: Alfa Romeo F1 Team Twitter

Che prestazioni!

Meravigliose invece le prestazioni di Valtteri Bottas, ottavo, di Pierre Gasly e di Alexander Albon. Il pilota dell’Alpine strappa la nona posizione dopo esser partito ultimo: rimonta straordinaria, così come il risultato ottenuto da Albon che strappa la top ten con la sua Williams.

Tappa a Jeddah

Dopo un inizio così, non possiamo far altro che dire: bentornata Formula 1. Prossimo appuntamento a Jeddah, tra due settimane, in cui già qualche scuderia sarà chiamata alla prova del nove.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

F1, FP2 GP Monaco: Leclerc detta il passo, ma ottimo Hamilton

La premessa va fatta ed è sempre la stessa: è solo venerdì, siamo solo nelle prove libere, ma dalle FP2 del GP di Monaco...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare