F1, GP Singapore: è un venerdì tra prove libere e tensioni

Nel corso del venerdì di libere a Singapore succede di tutto. La Ferrari con Sainz e Leclerc strappa la miglior prestazione, mentre in casa Red Bull sale al tensione per il caso budget cap. Pare che la scuderia di Milton Keynes non abbia rispettato il tetto massimo di spesa per la stagione 2021. Tornano alla pista, domani appuntamento imperdibile con la qualifica in programma alle 15.00.

 

F1, GP Singapore: è un venerdì tra prove libere e tensioni

 

E’ un venerdì molto particolare a Singapore. Nel corso della seconda sessione di libere è doppietta Ferrari con Carlos Sainz che chiude davanti a Charles Leclerc e George Russell. Nella prima sessione, in cui il più veloce era stato Hamilton, la Ferrari si era dimostrata essere una grande vettura ma anche abbastanza nervosa. Sainz infatti aveva concluso nel corso del pomeriggio a Marina Bay in sesta posizione, mentre Leclerc aveva strappato la terza piazza.

 

Che Mercedes a Singapore

Brilla infatti molto, rispetto alle gare precedenti, la Mercedes con George Russell in terza posizione, davanti a Lewis Hamilton in quinta. Questo weekend sarà una grande opportunità per il Sir, che vuole cercare di vincere almeno una gara in questa stagione e in molti credono che Singapore possa rappresentare  il tracciato giusto per la sua W13.

Red Bull Singapore
FONTE FOTO: Oracel Red Bull Racing Twitter

Caos Red Bull

In casa Red Bull invece è stata una giornata molto particolare. Max Verstappen ha concluso al quarto posto in classifica, davanti al compagno di squadra Sergio Perez nono. Il messicano continua nel suo periodo no e rischia anche di restare fuori dalla top dieci. Il team austriaco, in particolare con Verstappen, si è focalizzato tanto sulla qualifica considerando che, in base alle statistiche, a Singapore hanno vinto otto piloti su undici che aveva conquistato la pole nella giornata di sabato.

 

Situazione budget

E’ stata però una giornata molto particolare per il team di Milton Keynes. Il tutto è legato alla situazione budget cap. Nel paddock di Singapore si è infatti diffusa la notizia che sia Red Bull che Aston Martin abbiano superato il tetto massimo di spesa della scorsa stagione. Nel corso del pomeriggio, tale notizia è stata confermata: pare che Aston non abbia superato i 5 milioni di dollari mentre Red Bull sarebbe arrivata intorno ai 10. La situazione, a oggi, è abbastanza complicata in quanto non si sa quali sanzioni dovrà scontare il team di Milton Keynes.

 

Bene l’Alpine e non solo

Per il quarto posto nei costruttori è un weekend molto positivo per l’Alpine. Per il team francese Ocon conclude in sesta posizione, mentre Alonso strappa l’ottava piazza. In mezzo c’è l’Alfa Romeo di Valtteri Bottas. Molto buono anche l’inizio di weekend di Aston Martin con il decimo tempo di Stroll e il dodicesimo di Vettel. Nonostante il caos budget cap, per l’Aston una buona qualifica potrebbe significare davvero una bella gara.

Alfa Romeo Singapore
FONTE FOTO: Alfa Romeo Twitter

Chi delude

Male invece, ancora una volta, McLaren. Norris è dodicesimo mentre Ricciardo è solo diciottesimo. Non benissimo anche per la Haas con Magnussen tredicesimo, davanti a Gasly e Zhou. Sedicesimo tempo per Albon davanti a Tsunoda e Ricciardo. Penultima piazza per Schumacher e la Williams di Latifi.

Si conclude così un venerdì ricco di notizie e di azione in pista. Appuntamento a domani con la terza sessione di libere, in programma alle ore 12.00, e la qualifica alle ore 15.00.

Singapore
FONTE FOTO: Williams Racing

GP Singapore, i risultati delle FP2

1 Carlos Sainz

2 Charles Leclerc

3 George Russell

4 Max Verstappen

5 Lewis Hamilton

6 Esteban Ocon

7 Valtteri Bottas

8 Fernando Alonso

9 Sergio Perez

10 Lance Stroll

11  Lando Norris

12  Sebastian Vettel

13  Kevin Magnussen

14  Pierre Gasly

15  Guanyu Zhou

16 Alexander Albon

17 Yuki Tsunoda

18 Daniel Ricciardo

19 Mick Schumacher

20 Nicholas Latifi

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 05 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 05 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #05Dicembre