F1, GP Bahrain: i risultati delle prove libere

I risultati delle prove libere dopo le FP2 svolte quest'oggi in Bahrain in vista del GP in programma sabato alle ore 16:00

LEGGI ANCHE

E ora, possiamo ufficialmente dirlo: si riparte! Inizia la nuova stagione di Formula 1 e, ovviamente, si inizia con le prove libere. La tappa è quella del Bahrain, la stessa sulla quale si sono svolti la settimana scorsa i test prestagione. Una delle particolarità è legata al programma, anticipato tutto di un giorno. Quest’oggi, infatti, giovedì, infatti, si sono svolte le prove libere sul tracciato del Bahrain, mentre domani spazio alla qualifica con la gara (per via del Ramadan) in programma sabato alle ore 16:00.

Mercedes vola, Alonso si piazza terzo

Le prime indicazioni arrivate dalle libere del giovedì per il GP del Bahrain vede una super Mercedes. Lewis Hamilton si porta a casa le FP2 davanti al suo compagno di squadra Russell. Sì, non c’è una Red Bull davanti e soprattutto non c’è Max Verstappen. L’olandese chiude al sesto posto in classifica, a seguito di un giovedì non particolarmente brillante. Diversi, infatti, sono stati i problemi accusati dal campione del mondo a livello di feeling con la sua RB20. A chiudere il podio virtuale c’è l’Aston Martin di Fernando Alonso che, dopo dei test non particolarmente brillanti, si piazza al terzo posto.

FONTE FOTO: Scuderia Ferrari su X

E la Ferrari?

Guardando il podio delle prove libere del GP del Bahrain, la domanda nasce spontanea: e le Ferrari? Carlos Sainz si piazza al quarto posto in classifica, mostrando un buon feeling e una SF-24 che, almeno al momento, sembra essere nettamente migliore rispetto alla SF-23 che l’anno scorso esordiva in pista sempre sul tracciato del Bahrain. Solo nono, invece, Charles Leclerc che non è mai riuscito a trovare un giro pulito sul passo gara. Sul pass gara, invece, i team dimostrano di essere molto vicini e solo la gara del sabato potrà dire quale squadra si dimostrerà esser la più forte.

Inizio da dimenticare

Discorso un po’ particolare in casa McLaren. La squadra di Woking è reduce dal quinto posto di Piastri e dall’ultimo di Norris. Il tutto è legato a un giro pulito che il pilota britannico non è mai riuscito a fare, a differenza del passo gara che sembra essere abbastanza convincente. A chiudere la top ten, al settimo posto c’è Hulkenberg, seguito da Stroll, Leclerc e Sergio Perez. Da dimenticare, almeno per ora, il debutto di Alpin (16esima con Gasly e 18esima con Ocon) e F1 Stake Team (17esima con Bottas e 19esima con Zhou).

Finire le libere: domani la qualifica

Con queste prime indicazioni, termina così il primo giovedì (che diventerà venerdì dalla terza gara) della stagione! L’appuntamento è a domani, venerdì 1° marzo, con le qualifiche che scatteranno alle ore 17.00.

GP Bahrain, i risultati delle prove libere

1 Lewis Hamilton

2 George Russell

3 Fernando Alonso

4 Carlos Sainz

5 Oscar Piastri

6 Max Verstappen

7 Nico Hulkenberg

8 Lance Stroll

9 Charles Leclerc

10 Sergio Perez

11 Alexander Albon

12 Daniel Ricciardo

13 Logan Sargeant

14 Kevin Magnussen

15 Yuki Tsunoda

16 Pierre Gasly

17 Valtteri Bottas

18 Esteban Ocon

19 Guanyu Zhou

20 Lando Norris

Ponte sullo Stretto: 239 Domande e Sfide Ambientali

Il governo affronta 239 interrogativi sul Ponte sullo Stretto, sollevati dal ministero dell'Ambiente, riguardanti le sfide ambientali e altro
Pubblicita

Ti potrebbe interessare