Meteo Nazionale 28-29 Settembre: Prossimi Giorni ancora tormentati

Meteo Nazionale 28-29 Settembre 2022: Prossimi Giorni ancora tormentati, in arrivo Pioggia battente, Vento e pure Neve, vediamo fino a quando.  #meteonazionale #meteo #previsionimeteo #Settembre

Leggi anche:

Meteo Nazionale 28-29 Settembre: Prossimi Giorni ancora tormentati

Meteo Nazionale 28-29 Stemmbre 2022Italia senza pace. I prossimi giorni si preannunciano ancora tormentati e, in particolare da Giovedì 29 piogge battenti, temporali e vento colpiranno buona parte del nostro Paese, dove sulle montagne tornerà a scendere la neve.

L’anticiclone delle Azzorre ha nuovamente trovato fissa dimora in pieno Atlantico, mentre di quello africano non si hanno più notizie ormai da giorni.

L’Italia, gioco forza, risulta così vulnerabile agli attacchi delle correnti nord atlantiche, cariche di perturbazioni foriere di piogge e temporali.

Una di queste ha da poco investito parte del nostro Paese e una seconda sta transitando proprio in queste ore, provocando ulteriori precipitazioni, sia pure lievemente più irregolari.

Ma questa fase di maltempo non è affatto terminata qui, anzi.

Tra Giovedì 29 e Venerdì 30 è atteso l’arrivo della terza perturbazione settimanale, stavolta piuttosto intensa.

Fino a oggi, Mercoledì 28, in ogni caso, il quadro meteorologico è ben lungi dall’essere stabile e sarà anzi piuttosto disturbato soprattutto al Nordest e lungo tutto il versante tirrenico, dove nonostante le precipitazioni non risulteranno particolarmente intense e diffuse e si alterneranno a delle schiarite, non si potrà fare a meno di avere un ombrello a portata di mano.

Il peggioramento più intenso della settimana si avrà invece da Giovedì 29 quando, già dal mattino, si avvertirà una recrudescenza dell’instabilità atmosferica sul comparto tirrenico e con il passare delle ore anche su gran parte del Nord.

I fenomeni si faranno via via sempre più frequenti e intensi tra il pomeriggio la serata quando la nuova fase di maltempo colpirà tutte le regioni settentrionali, eccezion fatta per l’Emilia Romagna, la Sardegna e ancora una volta l’area tirrenica, dalla Toscana al Lazio e fino alla Campania e ai settori settentrionali della Calabria.

A causa dell’ingresso di aria fredda in quota, in discesa direttamente dal Nord Europa (aria artico marittima) tornerà anche la neve sulle nostre montagne; in particolare sull’arco alpino i fiocchi bianchi si faranno vedere fin verso i 1600 metri di quota su Valle d’Aosta, Valtellina e Alto Adige con possibile nuova imbiancata per le località di Breuil Cervinia (AO), Livigno (SO) e Solda (BZ).

Altrove il tempo risulterà più asciutto, anche con qualche generosa occhiata di sole sul resto del Sud.

La perturbazione insisterà poi anche Venerdì, colpendo sempre le medesime regioni e dunque gran parte del Nord, la Sardegna e gran parte del Centro, specie il versante tirrenico, quanto meno fino alla Campania.

Attenzione perché le precipitazioni potrebbero assumere anche carattere di forte intensità, principalmente sul versante tirrenico dove tornerà ad elevarsi il rischio di problemi di tipo idrogeologico.

Cambierà poco invece sul resto delle regioni meridionali, dove l’atmosfera continuerà a rimanere decisamente più quieta.

Ma quando terminerà questa fase burrascosa che ci sta accompagnando, con qualche tregua, sostanzialmente da inizio Settembre?

Solamente tra la serata di Venerdì e la successiva notte il maltempo comincerà a dare segnali di attenuazione, preludio ad un Sabato dove l’atmosfera sarà più tranquilla, sia pure ancora in piena fase di convalescenza.

Se tutto verrà confermato, da Domenica potrebbero aprirsi nuovi scenari votati ad una maggior stabilità. Attendiamo conferme.

Ma vediamo ora, più nel dettaglio, le previsioni per i prossimi giorni

Mercoledì 28 Settembre
Soffiano venti di Libeccio e Ponente. La giornata partirà con poche piogge, ma con molte nubi al mattino, dal pomeriggio invece le precipitazioni torneranno a bagnare la Toscana centro-settentrionale, la Sardegna (sassarese) e poi Campania e Calabria.
In serata e nottata ulteriore peggioramento sulle regioni tirreniche e anche in provincia di Trieste, Gorizia e Udine. Mar Ligure agitato.
Giovedì 29 Settembre
Arriva un’altra perturbazione. Giornata via via più instabile, piovosa e temporalesca dapprima su Triveneto e regioni Tirreniche e Sardegna occidentale, poi anche sul resto del Nord, in Campania e localmente pure in Calabria.
Nuvolosità irregolare sui settori adriatici centro-meridionale. Ulteriore peggioramento in serata e nottata. Venti di Libeccio, forti sul Mar Ligure.

Meteo Nazionale 28-29 Settembre

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Calendario Mondiali calcio 2022: orari lunedì 5 dicembre

Calendario Mondiali calcio 2022. Ai Mondiali di Qatar 2022, è arrivato il momento terza sessione degli ottavi di finale: chi gioca, programma, tv, #streaming #MondialiCalcio2022 #Qatar #5dicembre